“THE EMPTY FULLNESS” un cortometraggio di Silversnake Michelle

La vuota pienezza. Questo il titolo del cortometraggio musicale ideato da Silversnake Michelle.

Un racconto personale basato su sensazioni tradotte in immagini anche decisamente crude. Viene fuori la frustrazione e la solitudine umana. La sensazione di dover riempire un vuoto con il cibo…simbolo di amore.

Il cibo diventa un alleato che placa momentaneamente i conflitti. Ma non è così. Quell’ossessione diventa mostruosa, famelica, fagocitante. Ed è il cibo che a poco a poco divora la sua anima.

“Ho girato questo cortometraggio perché avevo bisogno di vedermi dall’esterno, avevo bisogno di vedere come mi trasfiguravo  quando mettevo in atto quel comportamento”.

E il riempimento è solo un palliativo temporaneo.

“Osservo e mi osservo. Sto imparando a perdonarmi. Non so se questo racconto tramite immagini può aiutare. Credo che ognuno abbia il suo percorso personale. E credo che ognuno abbia già la propria chiave dentro di sè.  Ma di certo molte storie aiutano a trovare il percorso per accedervi e per aprire il forziere che ognuno di noi custodisce dentro.”

La voglia di vincere parlandone senza tabù e senza filtri, attraverso la musica e l’arte, è per Silversnake Michelle una forma di cura.

Il cortometraggio, girato nel 2020, ha riscosso molto successo vincendo come miglior videoclip i festival del Pinnacle Film Awards,  Los Angeles motion Picture, Flight Deck Film Festival, Sweden film Awards e arrivando finalista in molti altri festival.

La musica originale è scritta da Silversnake Michelle. E’ la prima traccia dell’album The Mother Code, distribuito da Areasonica Records

Testi e musica: Silversnake Michelle

Voce e piano: Silversnake Michelle

Chitarra, Basso: Daniele Marchetti

Batteria: Greg Baker