L’universo femminile nelle opere di Mario Russo con “Dive”, la mostra omaggio al celebre pittore organizzata dalla figlia l’attrice Adriana Russo

L’universo femminile nelle opere di Mario Russo con “Dive”, la mostra omaggio al celebre pittore organizzata dalla figlia l’attrice Adriana Russo.

Galleria internazionale Area Contesa dall’8 al 13 ottobre 2021 Roma

L’estro creativo partenopeo e il talento che scorre impetuoso nelle vene fin dai sui esordi. E’ il ritratto del celebre Mario Russo, una vita intera dedicata all’arte con uno studio preciso e costante dedicato alla figura umana. Per rendere omaggio al pittore, all’uomo, al padre, la figlia Adriana Russo, che di recente ha ricevuto il Premio Cinecibo alla Carriera in occasione della 25° edizione del Terra di Siena Film Festival, ha organizzato una mostra intitolata “Dive”, curata da Alfio Borghese, che dall’8 al 13 ottobre sarà ospitata presso la galleria internazionale Area Contesa, diretta dalle sorelle Teresa e Tina Zurlo e situata in via Margutta. Innamorato dell’arte in tutte  le sue forme il pittore, che nasce a Napoli nel 1925 e negli anni ’50 si trasferisce a Roma per poi girare il mondo intero con le sue opere (nel 1997, per esempio,  è stato invitato a New York per una mostra personale al J.F.Kennedy Airport e nel 1998 al Palazzo Ducale di Mantova ha luogo una sua mostra denominata “Omaggio a Fellini”) sarà rappresentato da alcuni suoi capolavori ispirati alla sensualità femminile. Un viaggio nell’universo della bellezza fatta di volti, corpi, stati d’animo, colti con estrema delicatezza nei suoi ritratti: da “Anna Magnani” a “Carla Fracci”, da “Ritratto d’attrice, omaggio a Fellini” fino alla tela dedicata proprio a sua figlia “Adriana”. La mostra, il cui titolo è ispirato proprio da un quadro realizzato dall’artista nel 1983, sarà visitabile ogni giorno.  Inaugurazione 8 ottobre 2021, ore 18.00, via Margutta 90. Ingresso gratuito con green pass.