IL PURGATORIO I – il Festival delle Colline Geotermiche torna all’Arena Geotermica con una straordinaria esperienza multimediale dicata alla terra mezzo di mezzo dantesca.

Venerdì 23 e sabato 24 luglio 

Arena Geotermica – Refrigerante Centrale 3 di Larderello (Pomarance – Pisa)

PURGATORIO I 

CATONE E L’INIZIO DELLA PURIFICAZIONE

In prima assoluta una produzione site specific di Officine Papage e Arca Azzurra

con Marco Pasquinucci e Serena Gatti

composizione musicale Francesco Giomi / Tempo Reale

regia Marco Pasquinucci

adattamento e drammaturgia Serena Gatti e Marco Pasquinucci

pittore Vieri Panerai 

motion design Nadia Baldi

Presentazione a cura della Scuola Normale Superiore di Pisa 

Ogni sera doppio spettacolo: ore 21.30 e ore 22.30 

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria (posti limitati) 

Nella cornice gigantesca dell’Arena geotermica – Refrigerante Centrale 3di Larderello, Officine Papage e Arca Azzurra propongono un’esplorazione inedita dentro la terra di mezzo: la purezza, lo scoprirsi, il mettersi a nudo. Un invito al viaggio dentro noi e verso nuove terre, questo sarà “Il Purgatorio I – Catone e l’inizio della purificazione”, secondo capitolo della trilogia dedicata al progetto “Attraversamenti Danteschi” in scena venerdì 23 e sabato 24 luglio per i Festival delle Colline Geotermiche.

Autori e interpreti dello spettacolo, Serena Gatti e Marco Pasquinucci, che firma anche la regia, non offriranno al pubblico una semplice lettura ma un’esperienza capace di coinvolgere tutti i sensi e esplodere nello spazio, unico e straordinario, dell’Arena di Enel Green Power. Grazie alla somma dei linguaggi coinvolti – dalle composizioni musicali live di Francesco Giomi al videomapping circolare in movimento realizzato con il contributo artistico del pittore Vieri Panerai e il motion design di Nadia Baldi – si crea una drammaturgia originale di cui il luogo è protagonista emotivo e profondo. Entrando nella grande pancia del refrigerante, gli spettatori verranno accompagnati nel cuore eterno delle parole di Dante per cominciare un viaggio, un cammino o, meglio, continuarlo, perché di camminare non si smette mai. Il viaggio non si ferma mai in realtà. Il Purgatorio è un preludio per esserne consapevoli, sceglierlo, comprenderne la direzione, essere pronti a partire, essere pronti soprattutto ad essere.

Libertà va cercando, ch’è sì cara, / come sa chi per lei vita rifiuta. Usciti dall’Inferno, attraverso una rocambolesca arrampicata su e giù per il corpo confitto nella terra di Lucifero, Dante e Virgilio raggiungono finalmente la spiaggetta del monte purgatoriale. Qui incontrano Catone Uticense, pagano morto suicida, cui Dante affida nonostante tutto il compito di guardiano dell’intero Purgatorio, in quanto modello e paradigma dell’amore autenticamente cristiano per la libertà. Le stelle dell’emisfero australe, i colori dell’aria, i profumi, la freschezza delle erbe bagnate dalla rugiada mattutina: tutto, nella delicatezza portentosa di questo canto, parla del percorso di purificazione che, finalmente, può cominciare.

L’Arena Geotermica è un palcoscenico unico al mondo realizzato nel 2017 da Enel Green Power all’interno di una vecchia torre di raffreddamento nell’area della centrale geotermica Nuova Larderello, già Larderello 3: uno scenario tanto originale quanto suggestivo, che collega gli elementi di archeologia industriale con una moderna concezione di teatro contemporaneo. Si tratta di un investimento significativo da parte di Enel Green Power per promuovere il turismo sostenibile e dotare uno dei territori simbolo della geotermia nel mondo di uno spazio identificativo di questa energia pulita e rinnovabile, che è stato possibile realizzare grazie alla collaborazione con il Comune di Pomarance, da anni impegnato per la valorizzazione storica, culturale e artistica dell’area geotermica.

Il progetto Festival delle Colline Geotermiche – che continua fino al 22 agosto con spettacoli di Marco Baliani, Andrea Cosentino, Massimiliano Civica e molti altri – è realizzato con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Toscana, Comune di Pomarance, Comune di Castelnuovo V.C., Comune di Monteverdi M.mo, Comune di Monterotondo M.mo, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, Enel Green Power.

www.officine papage.it