I colori dell’Italia interpretati da Sonia Peronaci in una torta salata mediterranea

Mozzarella, basilico e pomodorini lavati con Bicarbonato Solvay® in Microgranuli per Frutta & Verdura per la torta salata mediterranea da gustare nelle sere d’estate

Non possiamo mancare l’appuntamento di Martedì 29 Giugno sulla pagina FB di Bicarbonato Solvay® e sui canali IG e FB di Sonia Peronaci, per cucinare con la food influencer una nuova divertente e sfiziosa ricetta per le sere calde e afose d’estate.

Una torta salata mediterranea che richiama i colori del nostro Belpaese: verde, bianco e rosso. Colori decisi e vivaci che Sonia Peronaci interpreta in una caprese da servire come antipasto, un aperitivo veloce, o come secondo piatto per una cena improvvisa, realizzata in collaborazione con Bicarbonato Solvay® in microgranuli per Frutta & Verdura.

Una ricetta fantasiosa da portare in tavola che vi farà anche divertire nel creare un decoro simmetrico e colorato a spicchi di mozzarella e gustosi pomodorini accuratamente lavati e puliti con Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura in microgranuli.

Una ricetta estiva e molto colorata, ricca di ingredienti della tradizione italiana, un trionfo di sapore e colore.

TORTA SALATA MEDITERRANEA

PREPARAZIONE: 30 MINUTI
COTTURA: 30 MINUTI

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA CON FONDO ESTRAIBILE DA 25 CM DI DIAMETRO

PER LA FROLLA AL BASILICO

Farina 00 270 g

Formaggio grattugiato 50 g

Pecorino grattugiato 50 g

Burro 120 g

Basilico 30 g

Uova medie 2

Sale 1 pizzico

Pepe q.b.

PER IL RIPIENO     

Mozzarelle 3 da 125 g cad

Pomodori ramati 3 (circa 350 g)

Basilico 10 foglie

Olio EVO q.b.

Origano secco q.b.

Sale q.b.

PROCEDIMENTO

In un cutter frulla i formaggi grattugiati assieme alle foglie di basilico finchè non vedrai che il composto diventerà verde. Mettilo in una ciotolina.

Sempre nel cutter, poni la farina assieme al burro freddo a cubetti; aziona la macchina per 20 secondi e riduci il burro finemente, come se fosse sabbia, poi aggiungi il composto di formaggio e aziona nuovamente la macchina per qualche istante. Unisci il sale, il pepe e le uova.

Frulla fino a che il composto non comincerà a staccarsi dalle pareti e si compatterà. Trasferiscilo su di un piano e lavoralo per renderlo uniforme, forma una palla, appiattiscila e stendila tra due fogli di carta forno fino a formare uno strato spesso circa 1 cm e lasciala riposare in frigorifero almeno mezzora.

Prendi uno stampo per crostate da 25 cm con il fondo removibile e spennellalo con del burro (o spruzzalo con lo staccante). Stendi la frolla, all’interno della tortiera, e rivestila completamente eliminando la pasta in eccesso sui bordi con un coltellino; bucherella invece il fondo con i rebbi di una forchetta e mettila in frigorifero a riposare per qualche minuto; intanto porta il tuo forno ad una temperatura di 180°.

Estrai la frolla dal frigorifero e foderala con un foglio di carta da forno.

Adagia le sfere per la cottura alla cieca (o i ceci secchi) e cuoci in forno per 25 minuti. Trascorso il tempo indicato, elimina le sfere e la carta da forno, e cuoci ulteriormente la frolla altri 5 minuti per asciugare bene la base. Una volta pronta, estraila dal forno e lasciala raffreddare completamente.

Nel frattempo, lava i pomodori con Bicarbonato Solvay® in microgranuli per Frutta&Verdura per eliminare ogni residuo, tagliali poi a fette spesse 1 cm, scola le mozzarelle e tagliale dello stesso spessore dei pomodori.

Prendi il guscio di frolla al basilico, adagialo su di un piatto da portata e guarniscilo alternando i pomodori, le foglie di basilico e la mozzarella disponendole a raggiera fino a rivestire tutta la superficie. Una volta terminato, sala a piacere, cospargi il tutto con dell’origano secco e un filo di olio EVO a crudo.

La tua torta salata mediterranea è pronta da portare in tavola!

Dichiara Sonia Peronaci: “Da sempre il piatto principe dell’estate italiana è la caprese. I suoi colori ricordano il nostro tricolore, e i suoi ingredienti sono tutti fiori all’occhiello del nostro Belpaese. Mozzarelle succose e pomodori profumati danno il meglio di sé crudi, così ho pensato di incorniciarli in uno scrigno di pasta croccante e profumato, per trasformare un piatto semplice in una ricetta perfetta per un buffet. Come faccio per essere sicura che la verdura sia perfettamente pulita? Ho lavato i pomodori con Bicarbonato Solvay® in microgranuli per Frutta&Verdura coì posso gustare le mie verdure perfettamente pulite.”

Bicarbonato Solvay® in Microgranuli per Frutta & Verdura aiuta a rimuovere le impurità presenti su frutta e verdura, per un lavaggio perfetto. Inoltre la formulazione in microgranuli di Bicarbonato Solvay® Frutta & Verdura è ancora più efficace.

La frutta e la verdura, perfettamente lavate, sono pronte per essere consumate. Un gesto pratico e veloce, che ci consente di non dover levare la buccia.

Link “Le Ricette di Sonia Peronaci”: https://www.soniaperonaci.it/

Bicarbonato Solvay Frutta & Verdura: www.bicarbonato.it