Cortona On The Move tra i beneficiari del sostegno di Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo anche nel 2021. Carloni: “Orgogliosi della fiducia”

Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo destinano 1,32 milioni di euro a sostegno delle realtà culturali del territorio messe a dura prova dall’emergenza sanitaria. Un ‘patto per la cultura’ che garantirà il sostegno a 21 soggetti, selezionati tra le eccellenze nel panorama culturale del territorio per la realizzazione di altrettante programmazioni per quest’anno nell’ambito dello spettacolo dal vivo, del cinema e della valorizzazione delle arti visive, ai quali andranno nello specifico 810 mila euro di risorse. Tra loro anche il festival internazionale di visual narrative Cortona On The Move (15 luglio – 3 ottobre 2021).

Tra le novità, annunciate ieri in conferenza stampa anche il rinnovo del bando ‘Emergenza Cultura’, una misura straordinaria creata lo scorso anno a sostegno delle realtà culturali del territorio in ginocchio a causa delle restrizioni dovute al Covid-19. Quest’anno le risorse salgono a 750 mila euro (erano state 500 mila nel 2020) e si estendono oltre al Comune di Firenze, anche alle realtà operanti nella Città Metropolitana fiorentina e nei comuni e nelle province di Arezzo e Grosseto.

“È trascorso ormai più di anno dal primo provvedimento di chiusura di teatri, cinema, musei, sale di spettacolo e biblioteche – ha affermato Luigi Salvadori, Presidente di Fondazione CR Firenze – un tessuto culturale vivace, che ha sempre rappresentato una ricchezza per il nostro territorio, e che improvvisamente è stato costretto a spegnere i propri riflettori. Le necessarie misure di cautela sanitaria hanno agito purtroppo in maniera asimmetrica colpendo alcuni settori in maniera più drastica rispetto ad altri. Ringrazio Intesa Sanpaolo, che ha saputo cogliere l’eccezionalità di questo periodo storico e si è dimostrata ancora una volta vicina al nostro territorio. Questa operazione dimostra il ruolo fondamentale che la Fondazione CR Firenze ha assunto in questi anni quale motore di promozione e sviluppo delle attività culturali”.

 “In questo difficile momento storico Intesa Sanpaolo si conferma punto di riferimento per le comunità, in una chiara assunzione di responsabilità sociale, anche a supporto del settore culturale che è elemento irrinunciabile per il rilancio del Paese – ha dichiarato Michele Coppola, Executive Director Arte cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo –. Insieme a Fondazione CR Firenze, siamo al fianco delle realtà del territorio per sostenerne le iniziative e contribuire alla promozione di uno dei patrimoni d’arte e di storia più ricchi e preziosi dell’Italia e del mondo”.

“Siamo orgogliosi che Fondazione CR Firenze e Intesa Sanpaolo abbiano ritenuto il nostro festival una delle eccellenze culturali della nostra regione. Il loro contributo li conferma come player centrali per lo sviluppo dell’economia culturale e artistica del territorio. Per il terzo anno avremo al nostro fianco Fondazione CR Firenze e per il quarto anno Intesa Sanpaolo che, insieme agli altri partner, ci permetteranno di offrire a visitatori e appassionati un festival all’altezza delle aspettative”, dice Antonio Carloni, Direttore del festival internazionale di visual narrative Cortona On The Move.

Tutte le informazioni sui contributi e il nuovo bando: https://www.fondazionecrfirenze.it/fondazione-cr-firenze-e-intesa-sanpaolo-patto-per-la-cultura-per-firenze/