“PAROLE POCO LIBERE”, su YouTube il videoclip del primo singolo di NICHOLAS

Il videoclip di Parole poco libere, da oggi su YouTube, accompagna il debutto di Nicholas feat. Filippo Colombo, in radio e in digitale dal 26 marzo
per Noise Symphony/Indieffusione (distribuzione Pirames International).

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=WAwJ5sUQb9g

Cantautore milanese classe 1998, Nicholas debutta al suo primo singolo con “Parole poco libere” feat Filippo Colombo. Il brano è una power ballad impreziosita dalle chitarre elettriche che sottolineano la volatilità di due sguardi che s’incrociano come scintille per poi perdersi in nulla di fatto.

“Parole poco libere” è un brano che parte dalla descrizione di uno scambio di sguardi per arrivare a raccontare la rabbia nei confronti di una persona che è poco chiara e non sa quello che vuole.” – Racconta Nicholas – “La canzone è quindi un invito ad aprirsi completamente e a mettersi a nudo di fronte all’altro mettendo da parte la paura di mostrarsi fragili e di ricevere una risposta indesiderata.

Nel video abbiamo pensato ad un mondo metaforico in cui sedersi su una sedia di fronte alla persona che amiamo rappresenta il nostro desiderio di aprirci. Il protagonista del video interpretato da Pietro Baroncini e la sua coscienza ruotano attorno alla sedia, trovando solo alla fine il coraggio di sedersi quando ormai è troppo tardi. A forza di sprecare occasioni e di perdere tempo si rischia così che la “sedia” scompaia.

“Parole poco libere” – Nicholas  feat. Filippo Colombo

Autore e compositore: Nicholas Marconcini

Produzione: Andrea Brussolo

Mix e Master: Francesco Tosoni

Etichetta: Noise Symphony

Edizioni: Noise Symphony srls

Distribuzione: Pirames international

CREDITI VIDEOCLIP:

Regia, riprese e montaggio: Leonardo Cavalieri

Attori: Nicholas Marconcini, Pietro Baroncini, Fabiana Pugliesi, Ludovica Melzi


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui