Ecco perché la comunicazione aziendale è fondamentale per il successo della tua azienda

Le aziende con un numero elevato di persone e vari livelli gerarchici spesso hanno difficoltà a gestire le comunicazioni aziendali in modo efficace. Pertanto, dovrebbe esserci una comunicazione efficace e continua tra superiori e subordinati in un’organizzazione e tra dipendenti e società in generale.

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Cos’è la comunicazione aziendale

La comunicazione aziendale è il processo di condivisione delle informazioni tra i dipendenti all’interno e all’esterno di un’azienda.

Una comunicazione aziendale efficace è il modo in cui dipendenti e management interagiscono tra loro per raggiungere gli obiettivi organizzativi ed essere più allineati con i valori aziendali fondamentali. Il suo scopo principale è migliorare le pratiche organizzative, tenere informati i dipendenti e ridurre gli errori.

Una comunicazione aziendale efficace è essenziale per il successo e la crescita di ogni organizzazione. A differenza delle comunicazioni quotidiane, la comunicazione aziendale è sempre orientata agli obiettivi. Tuttavia, i dati mostrano che il 60% dei professionisti della comunicazione non misura le comunicazioni interne, concentrandosi principalmente sulla divulgazione esterna e i contatti con i partner.

Eppure affinché un’impresa possa operare con successo, tutte le regole, i valori aziendali fondamentali, i regolamenti e le politiche dell’azienda devono essere comunicati alle persone all’interno e all’esterno dell’organizzazione.

Quali sono i diversi tipi di comunicazione aziendale

Esistono 4 tipi principali di comunicazioni aziendali.

  1. Comunicazione interna verso l’alto

La comunicazione aziendale interna verso l’alto è la comunicazione che proviene da un dipendente a un manager o un individuo al di sopra della gerarchia organizzativa. Ogni leader dovrebbe consentire alle informazioni di fluire verso l’alto per avere una vera comprensione delle operazioni dell’azienda.

Le comunicazioni interne verso l’alto di solito includono sondaggi, feedback, moduli e rapporti che i dipendenti consegnano ai loro manager o ai team leader.  Ad esempio, un report di marketing può includere statistiche come i visitatori totali del sito web, il coinvolgimento sui social media o i lead totali generati.

  1. Comunicazione interna verso il basso

La comunicazione interna verso il basso fluisce da un superiore a uno o più subordinati. Questo tipo di comunicazione potrebbe essere sotto forma di una lettera, un promemoria o una direttiva verbale.

Quando comunicano con i dipendenti, i leader dovrebbero mantenere una comunicazione professionale e chiara. Un esempio di questo tipo di comunicazione può includere un promemoria relativo a una nuova procedura operativa aziendale come requisiti di sicurezza e nuove normative.

  1. Comunicazione laterale interna

La comunicazione aziendale laterale interna avviene tra i dipendenti sul posto di lavoro. Oggi ci sono molti modi diversi in cui i dipendenti possono comunicare: chat, messaggistica, e-mail, soluzioni software per la comunicazione dei dipendenti.

Questo tipo di comunicazione può avvenire all’interno o tra i reparti e avviene più regolarmente rispetto ad altri tipi di comunicazione aziendale. Inoltre, la comunicazione frequente tra i dipendenti gioca un ruolo cruciale per il coinvolgimento e la produttività dei dipendenti.

  1. Comunicazione esterna

La comunicazione aziendale esterna è qualsiasi comunicazione che avviene con parti esterne come clienti, potenziali clienti, fornitori o partner.

A differenza di tutti i tipi di comunicazioni aziendali interne, le comunicazioni esterne avvengono su base meno regolare.

Questo tipo di comunicazioni si applicano ad ogni livello aziendale, da multinazionali come i cosiddetti Love Brand, società storiche di brand ormai diventati irrinunciabili ad ogni strato della società, fino all’editoria con le testate giornalistiche o i siti web, di beni e servizi, come escort4you.

Perché la comunicazione aumenta il business e la resa aziendale

Innanzitutto migliora il coinvolgimento dei dipendenti. Le ricerche mostrano che la comunicazione della leadership è il principale fattore di comunicazione interna correlato statisticamente al modo in cui i dipendenti sono coinvolti. I team di comunicazione interna hanno un ruolo significativo nel supportare, istruire e ricordare ai leader l’importanza della comunicazione.

Aumenta la produttività dei dipendenti. 4 dipendenti su 5 ritengono che un’efficace comunicazione aziendale interna aiuti le proprie prestazioni lavorative. Con il sovraccarico di informazioni, i dipendenti spesso spendono troppe informazioni alla ricerca di contenuti di cui hanno bisogno per svolgere il proprio lavoro.

Inoltre, un dipendente medio trascorre 2,5 ore al giorno alla ricerca delle informazioni necessarie. Mensilmente, ciò si traduce in un’intera settimana di tempo perso per trovare qualcosa che dovrebbe essere a portata di mano dei dipendenti.


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui