Teatro India, torna la Scuola Serale con Pescheria, Silvia Rampelli e Mangalavite-Rivolta-Demuru

Dopo l’interruzione in primavera e la ripresa estiva della “fase due”, dal 15 ottobre al 14 dicembre riaprono i corsi della SCUOLA SERALE del Teatro di Roma, invitando i cittadini e le cittadine a dedicarsi settimanalmente un tempo inconsueto in uno spazio comune.

Tre proposte – una per l’ascolto, una per il corpo e una per la voce – con cui il Teatro India torna ad aprirsi e a farsi teatro di una trasmissione intima e continuativa con un programma di attività gratuite e accessibili a tutti (prenotazione obbligatoria entro martedì 13 ottobre a scuolaserale@teatrodiroma.net).

Gli artisti e le artiste docenti condividono la propria ricerca e il proprio sapere con gruppi di appassionandi, che una volta alla settimana potranno innamorarsi di discipline e tecniche sconosciute. Il collettivo Pescheria tornerà a inondarci con i suoi bagni di suono, Natalio Mangalavite e Veronica Rivolta in collaborazione con Monica Demuru ci invitano a cantare in coro, e con Silvia Rampelli faremo esperienza del corpo vivo attraverso la pratica del movimento.

La Scuola Serale prende il via con Pescheria e i suoi BAGNI DI SUONO, una palestra libera della musica che si sviluppa in un ciclo di ascolti collettivi per un’esperienza diretta con musica e suoni. Ogni incontro consiste in un viaggio sonoro, condotto da un ospite-pilota che a partire dal proprio personale mondo sonoro svilupperà un percorso di ascolto immersivo. Saranno il suono e le frequenze a riattivare la relazione tra ascolto e corpo, a evocare esperienze altre e possibili, percorrendo il mondo sonoro in cui siamo già immersi (massimo 40 partecipanti a incontro, dal 15 ottobre al 10 dicembre il giovedì dalle ore 19:30 alle ore 22:30, con prenotazione obbligatoria a scuolaserale@teatrodiroma.net).

Silvia Rampelli propone L’ESERCIZIO DEL CORPO: PERCEZIONE, AZIONE, DANZA, una pratica concreta che pone la sensorialità al centro dell’azione e promuove l’esperienza del corpo vivo, mirando a un ascolto che riconosca l’io e il tu. Gli incontri sono aperti esclusivamente a non professionisti, pertanto non è richiesta alcuna abilità specifica, se non la disponibilità a partecipare. Diversi docenti si alterneranno alla conduzione degli incontri (massimo 30 partecipanti a incontro, dal 18 ottobre al 13 dicembre, la domenica dalle ore 19 alle ore 21 con prenotazione obbligatoria a scuolaserale@teatrodiroma.net).

Con la costruzione di un coro, Natalio Mangalavite e Veronica Rivolta, in collaborazione con Monica Demuru, invitano a cantare con COROFILLA CORO CITTADINO, esercitando un modo musicale per voci d’insieme che parta dall’osservazione e tenga conto delle possibilità dei singoli partecipanti, senza limiti di abilità ed esperienza. Continuando il lavoro già intrapreso a luglio, ascoltando se stessi e gli altri, si farà insieme un esercizio vocale per celebri il gioco serio in musica, nella cornice di un laboratorio di canto comune (massimo 30 partecipanti a incontro; dal 19 ottobre al 14 dicembre, il lunedì dalle ore 19.30 alle ore 21.30 con prenotazione obbligatoria a scuolaserale@teatrodiroma.net).