Torna a Massarosa la Fiera del riuso, dello scambio, dell’hobbismo e del collezionismo

Torna a Massarosa la “Fiera del riuso, dello scambio, dell’hobbismo e del collezionismo”, patrocinata dal Comune di Massarosa e a cura dell’associazione “Occhio del Riciclone Toscana no profit”.

La fiera sarà ospitata nella piazza Provenzali (la piazza del mercato) domenica 23 febbraio dalle ore 8 alle 18.30: un’occasione per andare a sbirciare tra banchi e stand alla scoperta di oggetti insoliti, curiosità ed oggetti da collezione.

“L’iniziativa – spiega l‘assessore alla cultura Michela Dell’Innocenti – ha avuto grande successo già nelle sue prime esposizioni. Ci sono tanti appassionati del settore che ormai sanno che Massarosa è un appuntamento fisso. E ci sono tantissimi curiosi. La fiera ha come obiettivo quello di sensibilizzare e promuovere pratiche che incentivino la riduzione, il riutilizzo, il riciclo e il recupero degli oggetti di uso quotidiano. Pratiche virtuose che l’associazione porta avanti sia con il mercatino vero e proprio del riuso, aperto a tutti i cittadini che sono interessati, sia con laboratori per bambini e adulti per insegnare ‘l’arte del riuso’”.