sadasdasdasd
sadasdasdasd
This is a text field

Impianti rinnovati al Centro Storico di Montepulciano, uno studio per dare luce a Piazza Grande

Un territorio “risparmioso”, capace di offrire ai cittadini servizi più efficienti consumando meno energia, grazie all’utilizzo di tecnologie avanzate.

È così che si presenta Montepulciano, Comune già in prima linea nell’uso oculato delle risorse energetiche, dopo aver assegnato a Enel Sole – che fa parte di Enel X, la società del Gruppo Enel che si occupa di illuminazione pubblica e artistica, servizi innovativi e digitali, mobilità elettrica – la gestione dei circa 3.000 punti luce della propria pubblica illuminazione.

La convenzione, stipulata il 4 febbraio, prevede che Enel X non solo provveda per 18 anni a gestire gli impianti comunali ma fornisca anche l’energia necessaria per l’illuminazione, abbia la responsabilità della manutenzione ed effettui una serie di importanti interventi.

Nell’investimento a carico di Enel X è prevista la sostituzione in tutto il territorio comunale delle lampade a vapori di sodio con altrettante a led, realizzando così una delle più importanti opere di efficientamento energetico mai compiute a Montepulciano. Inoltre il nuovo gestore si farà carico della sostituzione di alcune migliaia di cavi, di pali e plafoniere, aggiungerà, d’intesa con l’Amministrazione Comunale, 90 punti luce, e, infine, elaborerà uno studio per una nuova illuminazione di Piazza Grande con un sistema che garantisca buona qualità della luce ed adeguata valorizzazione degli elementi architettonici che caratterizzano lo spazio. Non poteva mancare un intervento a favore della mobilità sostenibile, con l’installazione di cinque colonnine per la ricarica di auto elettriche che saranno ugualmente distribuite in tutto il territorio comunale.

Enel X, che gestisce in Italia e all’estero il servizio di illuminazione pubblica in 3.750 Comuni, sarà inoltre chiamata ad effettuare anche un importante investimento, ormai non più procrastinabile, che, nel termine di 2 anni, consentirà di avere un nuovo impianto per il Centro Storico. La distribuzione dell’energia elettrica sarà suddivisa su sei linee indipendenti (contro le due attuali), facilitando la ricerca e la soluzione degli eventuali guasti e razionalizzando la ripartizione dell’elettricità.

Per tale incarico, affidato al termine di una gara con la formula del project financing, il Comune di Montepulciano riconosce ad Enel Sole un canone annuale di 374.000 Euro + IVA.

Gli obiettivi che il Comune di Montepulciano intende perseguire con questa importante innovazione sono evidenziati con chiarezza: migliorare l’efficienza energetica della pubblica illuminazione, diminuendo il consumo di elettricità; ridurre l’inquinamento luminoso e l’affaticamento visivo, aumentando la sicurezza della circolazione stradale; ottimizzare e razionalizzare la gestione tecnica ed economica degli impianti; garantire la massima sicurezza, scongiurando ogni pericolo per la pubblica incolumità. Inoltre l’affidamento del servizio libera risorse umane specializzate che saranno utilmente destinate agli interventi di natura elettrica negli immobili di proprietà comunale, a cominciare dalle scuole.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

https://phuonghoangschool.com/wp-includes/

Link SBOBET

Slot88

RTP Slot

Sbobet

https://gilagadget.com/

Sbobet88

Sbobet

https://www.sushimotofernley.com/sbobet88/

Slot Gacor

Esports

slot online

Slot Gacor Hari Ini

Slot Gacor Gampang Menang

Daftar Slot777

Login Slot777

Slot Demo Pragmatic