Il Centro Studi Pasolini riparte da Versuta: la prima mostra del 2020 ricorda la gioventù del poeta

“Ju pai ciamps di Versuta. Incisioni, graffiti e disegni sui luoghi di Pasolini” è il titolo dell’esposizione che s’inaugura sabato 8 febbraio alle 17.30 a Casa Colùs, a cura di Gianfranco Ellero.

Il Centro Studi Pasolini riparte da Versuta: la prima mostra del 2020 ricorda la gioventù del poeta a Casarsa con le opere dell’artista Mario Micossi.

L’artista friulano reso celebre dalle copertine americane della rivista “the new yorker” ritrae nel 1994 i luoghi pasoliniani sulle tracce della straordinaria esperienza dell’academiuta, di cui quest’anno saranno ricordati i 75 anni dalla nascita.