Andrea Mascetti nell’Advisory Board di Valore Italia: le considerazioni

Le competenze di Andrea Mascetti al servizio di Valore Italia: “Per me è quindi un onore far parte dell’Advisory Board insieme a un gruppo di persone con competenze elevate”.

Andrea Mascetti

Andrea Mascetti: Valore Italia, i dettagli dell’iniziativa

Ne ha sottolineato il carattere innovativo Andrea Mascetti, entrato a far parte di Valore Italia lo scorso febbraio. Centro di ricerca e Alta formazione dedicato al restauro e alla conservazione e valorizzazione del Patrimonio culturale e artistico, nasce nel 2019 sotto forma di impresa sociale per rilanciare la Scuola di Restauro di Botticino: promosso da Fondazione Enaip e Umana Forma, punta a favorire l’immissione sul mercato del lavoro di professionisti ed operatori altamente qualificati a cui dà la possibilità di studiare le più innovative metodologie da applicare al restauro, la conservazione e la valorizzazione del Patrimonio Culturale. Per me è quindi un onore far parte dell’Advisory Board insieme a un gruppo di persone con competenze elevate”, ha sottolineato in occasione della nomina Andrea Mascetti.

Andrea Mascetti: onorato di far parte dell’Advisory Board insieme a un gruppo di persone con competenze elevate

Valore Italia diventerà un soggetto importantissimo in questo ambito”: Andrea Mascetti lo afferma nel video in cui evidenzia il valore dell’iniziativa nonché la soddisfazione nel farne parte. Quello assunto da Valore Italia infatti non è solamente un impegno ma anche una responsabilità: formare i futuri restauratori e gli esperti che si dovranno assumere il compito di questa tutela implica infatti la capacità di acquisire una vision a 360° focalizzata non solo sullo specifico ambito di attività ma anche in materia di cultura e di lavoro, come rileva Andrea Mascetti parlandone non a caso come di un luogo dinamico e interdisciplinare, innovativo e sperimentale. Dallo scorso febbraio dunque Valore Italia può contare anche sulle competenze e sulla sua esperienza, maturata anche in Fondazione Cariplo in qualità di Coordinatore dell’Area arte e cultura e membro della commissione centrale di beneficenza.