La Pietra della Veggenza, al via in Abruzzo le riprese della nuova miniserie con Antonella Ponziani

Un nuovo grande progetto vede in prima linea Tony Paganelli, regista e sceneggiatore che vive e lavora a Roma e si sposterà in Abruzzo per l’inizio delle riprese di una miniserie. Infatti , dal 26 agosto al 10 settembre,  in collaborazione con la AssoE20 Produzioni, con la quale Paganelli già condivide un corso biennale di cinematografia, prenderà il via la lavorazione  di una miniserie in 4 puntate dal titolo “La Pietra della Veggenza”.

Le scene si gireranno tra Lanciano,  Fossacesia e il parco naturale di punta Aderici a Vasto oltre che tra castelli medioevali siti in varie regioni d’Italia. La serie ideata,  scritta e diretta  da Tony Paganelli,  si avvale di un cast di professionisti , come Antonella Ponziani,  Gianluca Magni,  Adalgisa Ranucci,  Gianni Franco,  Rigelsa Cybi,  David Montesi,  Valentina Mauro,  Armando Ceccon, Fabio Farronato e tanti altri.

La storia ruota attorno alla ricerca di un manufatto storico di grande valore e potere “La Pietra della Veggenza” appartenuto all’ultimo Gran Sacerdote dei cavalieri templari che verrà alla luce dopo secoli d’oblio e che scatenerà  il desiderio di possesso da parte di molti. Per il ritrovamento del manufatto, con intrecci tra passato e presente, la storia si fa ricca di colpi di scena tra duelli, tradimenti, sete di potere e di vendetta, omicidi, seduzioni e passioni. La parola d’ordine: mistero!