Intervista a Valentina Caturelli – in radio il nuovo singolo “Scintilla l’anima”

Com’è iniziato il tuo percorso musicale?
Ho iniziato a cantare da piccolissima, cantavo sempre e devo questa passione a mio padre perché a casa nostra c’era musica 24 ore su 24, in quanto ai tempi era un dj di una piccola radio a Livorno. A 7 anni la mia maestra di musica mi disse che ero molto intonata e mi chiese di partecipare al coro delle voci bianche che dirigeva. La cosa mi piacque molto, fino a che verso i 14 anni ho capito che mi sarebbe piaciuto continuare come solista, a questo punto scelsi di prendere lezioni di canto privato ed è iniziato questo percorso che ha preso la mia vita completamente.

C’è stato un momento preciso nella tua vita in cui hai capito che avresti dovuto fare musica?

Presumo sia stato quando ho capito che volevo proseguire come cantante solista. Ho capito che volevo vivere di questo e non era più solo un gioco e un passatempo.

Ci racconti le tue esperienze in teatro e in tv?
Si fortunatamente sono riuscita a raggiungere degli obiettivi importanti, infatti a livello televisivo sono stata a The Voice of italy nel 2015 nella squadra dei Facchinetti, esperienza bellissima ed emozionante. I Facchinetti sono fantastici, Roby si comportava da padre per la sua gentilezza e il suo essere completamente alla mano mentre Francesco è un pozzo di cultura e il suo essere un vulcano sempre pieno di idee ti trascina completamente. Poi nel 2019 arriva Tali e Quali, altra esperienza bellissima non solo per aver collaborato con dei professionisti come Manuela Aureli, Fabrizio Mainini e Matteo Becucci, ma anche per il rapporto che si è creato all’interno del gruppo dei partecipanti.

Per quanto riguarda il teatro. E in particolare modo il musical, posso dire che mi è servito tanto per crescere. Io, persona molto timida, ho imparato tantissimo i movimenti scenici, l’espressione grazie al musical. Consiglio a tutti di provare una volta nella vita. Ti cambia e solo in meglio.

Che programmi hai per i prossimi mesi?

Non posso dire niente ma sicuramente continuerò a cercare una via per farmi sentire da un maggiore pubblico e cercherò di provare più esperienze possibili senza vietarmi nulla. Intanto sono contenta dei tanti live di questa estate che potete seguire sui miei social.