“Maui”: il sax di Axem si fa “tropicale”

Arriva il 15 Luglio, su tutte le piattaforme digitali, “Maui“, il terzo lavoro discografico per Axem, che, a un anno dalla sua prima uscita “Pulse” e dopo il concept EP “Elements”, torna a sonorità estive con l’immancabile voce del suo sax immerso in un arrangiamento caratterizzato da elettroniche e spaziali suggestioni tropicali.

Axem (nome d’arte di Alessio Matrigiani) presenta così il suo nuovo singolo:
«Dopo essermi cimentato in un’esperienza discografica intensa come “Elements“, impegnativa sotto più punti di vista e piuttosto sperimentale, ho deciso di riaffacciarmi ancora una volta a quelle atmosfere più estive che caratterizzavano “Pulse“, la mia prima pubblicazione, arricchendo questo nuovo brano di connotati timbrici ancor più estivi, tropicali, ma strizzando l’occhio, all’interno della struttura del singolo, anche al mio concept EP “Elements“, ricontestualizzato: sarà una divertente sfida riconoscere tutti i riferimenti per chi ascolta “Maui” e avrà già ascoltato i miei precedenti brani.»

Ecco quindi che Maui fa da ripresa del mood iniziale e allo stesso tempo punto di snodo per la futura discografia di Axem, con l’unione di timbri elettronici e più strettamente estivi e tropicali (come l’iniziale marimba, che torna a raddoppiare costantemente il tema del sax) e la riproposizione dell’ormai consolidata struttura compositiva del saxofonista romano, che include, al termine della consueta alternanza “pop” di “strofe” e ritornelli, una sezione dedicata al solo improvvisato di sax.

Il brano è stato composto, arrangiato, eseguito e prodotto da Axem.
Mixing e mastering sono stati curati da Cristian Cardillo.


Ascolta “Maui”:
https://linktr.ee/Axemsax

Press Kit: axemsax.wixsite.com/axem

Biografia
Axem, nella vita Alessio Matrigiani, nasce nel 1996 in una famiglia di musicisti. All’età di 13 anni viene introdotto allo studio continuativo del sax dal nonno, il M° Carmelo Scafidi; quattro anni più tardi, nel 2013, vince il suo primo Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale, per poi essere ammesso dopo pochi mesi al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, dal quale, sotto la guida di Maestri quali Alfredo Santoloci, Rosario Giuliani ed Eugenio Colombo, si congeda definitivamente a marzo 2021 dopo il conseguimento di tre Diplomi Accademici con il massimo dei voti. Negli anni ha collaborato e condiviso il palco (tra i quali quelli del Concertone del 1 Maggio 2014, del Teatro Eliseo di Roma e del Teatro dell’Opera di Astrakhan in Russia) con artisti quali Stefano Di Battista, Danilo Rea, Carla Marcotulli, Dick Halligan, Andrea Casta, Federica Buda e altri, suonando inoltre, con varie formazioni musicali, presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, la Sala Nervi alla presenza di Papa Francesco, Zuma Rome (Palazzo Fendi), l’Accademia Filarmonica di Verona e a bordo della Costa neoClassica. A giugno 2021 debutta discograficamente con il suo primo EP “Pulse”.

Contatti
Instagram: @axem_sax (www.instagram.com/axem_sax)
YouTube: Axem – Alessio Matrigiani (www.youtube.com/channel/UCtjeeFnXgr_vLJf94fJq8Bg)
E-mail: axem.sax@gmail.com