Paolo Mazzocchini, The Dark Side of the School

The dark side of the school narra momenti emblematici della carriera intellettuale e professionale di un insegnante liceale. Il titolo allude alla difficile comprensione della realtà scolastica italiana per chi non la conosca dall’interno. È, dunque, un’autobiografia tipica e atipica al tempo stesso.

Tipica perché la vicenda raccontata è rappresentativa di un’intera generazione di insegnanti ormai a fine carriera, protagonisti, testimoni e vittime dei cambiamenti epocali che hanno investito la scuola negli ultimi decenni. Atipica, perché l’autore ha vissuto, come studente e ricercatore prima e come docente poi, una parabola professionale che lo ha posto nelle condizioni di soffrire più di altri suoi colleghi e quindi, forse, di comprendere più a fondo e più tempestivamente la portata spesso deleteria, in primis per i ragazzi, di quei cambiamenti.

Paolo Mazzocchini è autore di testi scolastici, saggi, articoli accademici, racconti, poesie e aforismi. Ha rivolto il suo interesse ai guasti dell’istruzione superiore italiana con La scuola del P(L)OF, Aracne 20082, Studenti nel paese dei balocchi, Aracne 2007.