Ares Ambiente: il progetto imprenditoriale di Marco Nicola Domizio è oggi Azienda Best Performer

Ares Ambiente: la nascita e la crescita dell’azienda fondata a Treviolo da Marco Domizio, recentemente insignita del riconoscimento di Azienda Best Performer.

Ares Ambiente

Ares Ambiente, la storia: dall’intuizione di Marco Nicola Domizio al titolo di Azienda Best Performer

Fondata nel 2008 da Marco Nicola Domizio, Ares Ambiente è oggi leader nel settore dell’intermediazione dei rifiuti e nella gestione di impianti autorizzati. L’azienda opera con criteri di efficienza, economicità e trasparenza ponendosi come anello di congiunzione tra i principali soggetti del ciclo di gestione del rifiuto. La costante solidità economica e finanziaria dimostrata negli anni le ha portato lo scorso novembre il riconoscimento di Azienda Best Performer di Bergamo in base a uno studio realizzato da Italy Post per il quotidiano “Lombardia Post” che ha analizzato i bilanci delle imprese del territorio con rating equilibrato o ottimo su valori di fatturato ed EBITDA. Tale traguardo testimonia l’impegno di Ares Ambiente nel fare impresa in modo responsabile e trasparente anche nei confronti dei suoi partner e della comunità nonché la lungimirante vision di Marco Nicola Domizio che nel 2008 le ha dato vita e nel corso degli anni ne ha improntato la crescita su obiettivi di trasparenza ed efficienza economica perseguiti grazie alle competenze e alla professionalità di un team in grado di fornire soluzioni rapide e funzionali alle necessità del cliente nel pieno rispetto della normativa ambientale.

Ares Ambiente: il valore del riconoscimento nelle parole dell’AD Marco Nicola Domizio

“È un traguardo che ci rende orgogliosi e ci spinge a mantenerci ai massimi livelli di efficienza nella gestione dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi”, aveva commentato in merito Marco Nicola Domizio, fondatore e AD di Ares Ambiente. “Viviamo da due anni nell’incertezza economica. Tuttavia non abbiamo mai fatto venire meno il nostro impegno a conferire i rifiuti delle attività produttive. Lo abbiamo fatto nel modo più efficiente possibile e secondo criteri di tracciabilità e pratiche amministrative che rispettano la normativa vigente”: doveroso quindi dedicare il riconoscimento “a tutti coloro che ogni giorno contribuiscono a consolidare la nostra posizione nel mercato, lavorando con la massima professionalità e con competenze che continuano a crescere e rinnovarsi”. Ma anche, come espresso dall’AD di Ares Ambiente, a “coloro che ci hanno scelto, clienti e partner”. “Continuiamo ad affrontare insieme le sfide del presente e a proiettarci in un futuro più sostenibile per le persone e per l’ambiente perseguendo i nostri obiettivi di trasparenza”.