Dentons cresce ancora nel Corporate M&A con il nuovo partner Enrico Troianiello

Milano, 9 maggio 2022 – Lo studio legale Dentons annuncia l’ingresso dell’avvocato Enrico Troianiello, in qualità di partner nel dipartimento italiano di Corporate M&A, che conta così 31 professionisti.

Con il nuovo partner, entra in Dentons anche l’associate Giacomo Pino. Entrambi saranno di base presso l’ufficio di Milano.

L’avvocato Troianiello, che proviene dallo studio Curtis, Mallet-Prevost, Colt & Mosle, ha maturato una profonda esperienza nell’assistenza a società del settore privato, fondi di investimento e banche in relazione a una vasta gamma di operazioni, incluso fusioni e acquisizioni, operazioni di private equity, corporate finance, accordi di joint venture, riorganizzazioni aziendali e buyout.

Assiste regolarmente clienti attivi nei settori food and beverage, chimico farmaceutico, automotive e meccanico.

Alessandro Dubini, responsabile della practice italiana di Corporate M&A di Dentons ha dichiarato: “L’arrivo di Enrico, dopo Stefano Ambrosioni, conferma da un lato il forte interesse verso il nostro Studio da parte di giovani e promettenti professionisti presenti sul mercato, dall’altro la nostra volontà di investire su queste figure. Con l’ingresso di Enrico, la practice si rafforza ulteriormente e lo Studio continuerà a monitorare con attenzione ulteriori possibilità di inserimento di altri avvocati con analoghe caratteristiche”.

“Sono davvero molto contento di entrare a far parte di una realtà importante come quella di Dentons, sia per la sua rilevanza a livello mondiale che per l’energia fenomenale che ha caratterizzato la sua nascita e crescita in Italia”, ha commentato Enrico Troianiello.