Intervista agli Easypop – in radio il nuovo singolo “Terra di libertà”

Com’è iniziato il vostro percorso musicale?

Nel 2011, dall’affinità che si era creata tra Gianluca e Patrizio, che decisero di costruire qualcosa di speciale. Da lì nacque il gruppo EasyPop, e anche lo spettacolo “La Storia del Jukebox®” (www.easypopjukebox.com), che da allora ci ha portati in tutta Italia. Poi, abbiamo iniziato a fare tournée all’estero, con concerti di beneficenza nei territori contaminati da Chernobyl nel nord dell’Ucraina e negli internati Bielorussi per i bimbi oligofrenici e con disabilità. In parallelo, abbiamo iniziato a registrare le nostre canzoni, e oggi siamo una famiglia, unita da moltissime esperienze straordinarie.

C’è stato un momento preciso nella vostra vita in cui avete capito che avreste dovuto fare musica?

Beh, ognuno per sé ha sempre sentito l’esigenza di fare musica, ma poi, da quando ci siamo uniti nel nostro gruppo, credo che il momento magico sia stato durante il primo concerto dal vivo, quando abbiamo vissuto per la prima volta insieme quello scambio di energia positiva che avviene quando le persone tendono l’una verso l’altra, che arricchisce chi suona e chi ascolta. Quella è la nostra linfa vitale. 

– “Terra di libertà è un inno alla pace: qual è il vostro augurio per la popolazione ucraina?

Che questa guerra finisca presto, che l’umanità inizi a desiderare davvero la pace, questa è la nostra speranza. Abbiamo molti amici a Ivankiv, Bucha, Radinka, Vyshgorod, Borodjanka, tutti posti dove abbiamo suonato tra il 2018 e il 2019, e di alcune persone non abbiamo notizie da tempo. Il nostro augurio è che le ostilità si esauriscano e che ogni popolo viva fieramente nella propria cultura e allo stesso tempo nell’esigenza, nella ricerca continua della pace. 

Che programmi avete per i prossimi mesi?

In questo periodo stiamo lavorando a nuove canzoni, e nello stesso tempo abbiamo fondato una nuova organizzazione di volontariato, VibrAzione OdV, che, sempre grazie alla musica, darà presto alla luce i suoi primi progetti. Inoltre stiamo programmando il tour di questa estate che toccherà un po’ tutta Italia. Seguiteci sui nostri social per essere i primi a sapere dove e quando suoneremo!