Di Questi Tempi è il disco d’esordio di “Evocante”

Un disco in cui la musica rock si sposa con la canzone d’autore tra sonorità quasi psichedeliche e sperimentali. In questo modo potremmo riassumere l’essenza del disco d’esordio di Evocante intitolato Di questi tempi, uscito il 28 febbraio del 2022. Evocante è musica rock alternativa, e non solo. Sicuramente indipendente, quietamente passionale, necessariamente d’impatto. Di questi tempi, album d’esordio, è un concept d’altri tempi coniugato al tempo presente. Nove dettagli, presi da immagini in movimento, sui tempi che viviamo, tra la finzione dei social, l’azzeramento dei rapporti, la mortificazione del pensiero e la cancellazione del tempo, ormai ridotto a pura e mera istantaneità, che non ammette valutazione, riflessione e tanto meno il dubbio. In una corsa affannata e senza senso verso non si sa cosa e dove, favorita dall’informatica “che rende comode le nostre vite”, divenute sempre più inconsapevoli vittime della “religione del fatturato”.

Evocante è anche il nome del gruppo che porterà live, con arrangiamenti ancora più rock, “Di questi tempi” insieme ad altre canzoni, tutte originali, e una sola cover del Battiato sperimentale che non t’aspetti. Lo spettacolo, dove il forte impatto rock si mescola ad atmosfere sospese e oniriche, si intitola “Effetto spiazzamento” ed è una costante ricerca emozionale di contatto empatico, e persino ironico, con il pubblico.

BIOGRAFIA: Evocante è lo pseudonimo di Vincenzo Greco. Nato a Vibo Valentia, ma sempre vissuto a Roma, è un docente Luiss (lo trovate anche dentro i corridoi del Viminale, struttura di cui è un dirigente) che fa musica da oltre 30 anni ma che solo ora si è deciso a pubblicare qualcosa di più serio e definito. Ha prodotto e pubblicato, come regista, il docufilm “E ‘nci ficimu a facci tanta – Una reazione Vibonese” sulla trionfante stagione 2017/2018 della Vibonese, squadra calcistica professionistica della sua città di nascita, con musiche originali sue. È stato anche responsabile eventi e comunicazione esterna per la Vibonese nella stagione 2018/2019, nel campionato di Lega Pro. E’ collaboratore e opinionista di TMW radio-RBN, radio per la quale tiene tre rubriche fisse. Ha realizzato due videomusiracconti, ovvero lungometraggi rappresentati su schermo con musica suonata dal vivo: “Solo cose belle” e “LiberAzione”, quest’ultimo interamente girato in Islanda. Ha un profilo YouTube dove inserisce suoi brani e cover del Battiato meno conosciuto e dei C.S.I. in due playlist aperte e soggette a periodici aggiornamenti: “Il mio Battiato” e “Il mio Ko de Mondo“.

Con lo pseudonimo di Evocante il 28/02/2022 ha pubblicato su tutte le piattaforme digitali “Di questi tempi”, un concept album sui tempi che stiamo vivendo, fatti di autoreferenzialità, anomia, spersonalizzazione, cancellazione del tempo e della riflessione ad esso connessa. Alcuni spunti per le canzoni sono nati proprio da un corso di lezioni che tiene da anni per la LUISS Guido Carli sulle dinamiche sociali, psicologiche e giuridiche dell’utilizzo dei social network.

Vincenzo Greco si diverte molto anche a preparare arrangiamenti, suonare e cantare nei Blefuscu (composto, oltre che da lui, da Walter Inglese alle tastiere e Antonio Giacomello alla batteria), gruppo di canzoni originali e cover band su un percorso Battiato sperimentale-CCCP-CSI.

Evocante live è un gruppo di musicisti di lungo corso musicale (Vincenzo Greco, chitarra elettrica, pianoforte, sinth, voce – Luigi Feldmann, batteria, Luca Silvestri, chitarra elettrica- Barbara Vanorio, basso) che, molto affiatati e complici, hanno recentemente incrociato le strade per portare dal vivo, con arrangiamenti ancora più rock, le canzoni di “Di questi tempi” e altre, tutte originali, sempre a firma di Vincenzo.

 

Social

https://www.facebook.com/evocante

https://www.instagram.com/evocante/

https://www.youtube.com/user/gadamer13

Tracklist

Raccontami di te

In piazza

Di questi tempi

Io contro tutti

Non c’è più tempo

Persongente

Salvami

L’ultima volta

L’ascensore blu (strumentale)