Desperado Rain ed il suo nuovo album “Le Avventure di Victor Sugo”

Il progetto segue l’uscita del singolo di anticipazione Babylon Rosso Fuego, primo estratto dall’album. Dopo diversi anni di assenza dalla scena, durante i quali ha preso forma il concept dietro “Le Avventure di Victor Sugo“, questo nuovo capitolo sancisce il ritorno del rapper, scrittore e founder di Atelier 71. Sul volo di linea AVS Airlines, si decolla per girare il mondo di Desperado Rain, accompagnandolo nel corso delle sue incredibili avventure.

Quattordici brani in cui l’artista alterna liriche dal mood chill su temi come l’introspezione, l’ambizione, l’amore (Low Rider, Nuvola Speedy, Babylon Rosso Fuego) a concetti propri della mentalità fastlife (Tasse, Fuso Orario di Tokyo). Il tutto è condito da connubio di stili, tra hip hop classico e sonorità della nuova wave, che trovano equilibrio nell’impronta poetica che contraddistingue da sempre l’arte di Desperado Rain.

 

CREDITS 

Titolo: Le Avventure di Victor Sugo

Artista: Idriss Hannour alias Desperado Rain

Produzioni: Dimitri Piccolillo aka Paziest, Enrico Memo, Lorenzo Decina, Federico Elia, Nicolo’ Capozza, Vinicius Surian

Registrato presso: Marco Markio Mantuano

Voci Skit: Aurelie Martin

Mix & Master: Marco Markio Mantuano

Artwork: Giordano Mattar

Produzione Esecutiva: Idriss Hannour

BIO – DESPERADO RAIN

Desperado Rain, all’anagrafe Idriss Hannour, è un rapper, cantautore e scrittore italo-marocchino.

Inizia il suo percorso musicale da solista nel 2009 in Marocco pubblicando i suoi primi mixtape ed  EP autoprodotti.

Dopo un lungo viaggio oltreoceano, si stabilisce infine a Milano dove fonda insieme al producer, rapper e imprenditore Dimitri Paziest Piccolillo la label Atelier 71, una realtà e movimento culturale legato al mondo della Black Music che si spende in diversi progetti ed iniziative in tutta Italia a sostegno del genere. Questa realtà vanta nel roster i nomi di Arya, Desperado Rain, Ezechiele, Jaybee Vibes, Paziest, Tamashi Pigiama. Dalla musica, al merchandising, agli eventi, Atelier 71 si muove nel tessuto culturale della nostra penisola a 360°. Creata da artisti, con artisti e per artisti, la label è anche organizzatrice fra gli altri dell’evento dedicato al beatmaking Milano Loop Sessions, che conferma l’amore per la Black Music in tutte le sue sfaccettature.