A Policoro i Campionati Italiani Assoluti di Calcio Balilla Paralimpico

E’ tutto pronto per la nona edizione dei Campionati Italiani Assoluti di Calcio Balilla Paralimpico, che si terranno a Policoro, in provincia di Matera, dal 4 al 5 dicembre e che saranno preceduti, il giorno prima, da un Open Day di promozione sportiva e sensibilizzazione sociale.

In Basilicata è attesa la presenza dei migliori giocatori della Penisola: si assegneranno, infatti, i titoli italiani nel Singolo maschile PRO, Doppio maschile PRO, Singolo femminile PRO e Doppio maschile Semi – PRO: un grande evento che, di fatto, segnerà la definitiva ripartenza del calciobalilla.

“La nona edizione dei Campionati italiani assoluti di Policoro è l’evento finale di una stagione sportiva di calciobalilla ancora complicata e limitata dalla pandemia – sottolinea Francesco Bonanno, presidente della Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla che organizza l’evento con l’Asd PowerSport Basilicata – che, nonostante ciò, la FPICB ha portato avanti con grande impegno e passione. Impegno, passione e voglia di tornare a giocare a calciobalilla che abbiamo riscontrato anche in tutti i nostri atleti”.

“Due tappe di qualificazione, la Nord a Besozzo e la Sud a Grottaglie, disputate con grande successo – continua il massimo dirigente federale – hanno sostituito tutti i campionati locali e aperto così la strada a questi Campionati che, per la prima volta, si terranno a Policoro grazie al prezioso lavoro organizzativo della ASD Power Sport Basilicata e del Consigliere Federale Teresa Franco e il supporto del Sindaco Enrico Mascia, del Consigliere Provinciale alle Politiche Sociali Dott. Gianluca Modarelli e del Presidente della Provincia Avv. Piero Marrese. L’evento è patrocinato dal Comune di Policoro e dalla Provincia di Matera“.

“Ancora un anno difficile, il 2021 – conclude Bonanno – per tutto lo sport ed in particolare per la FPICB che però ha anche avuto la forza di lanciare la prima edizione del Campionato Italiano a Squadre, giocatosi a Jesolo, che si conclude come tradizione proprio con i Campionati Assoluti. Vi aspettiamo per un evento unico nel suo genere, dove sicuramente valuterete la grande forza dello sport inclusivo”.

IL PROGRAMMA Si comincia nella mattinata del 3 dicembre con l’Open Day a cura della FPICB al Pala Ercole. Il progetto è organizzato dal Comitato Italiano Paralimpico – sezione Basilicata e prevede la partecipazione di ragazzi con disabilità che saranno introdotti e avviati alla pratica della disciplina del calcio balilla da parte di tecnici federali.

Alle ore 18, presso la sala consiliare del Comune di Policoro, si svolgerà il convegno “Non siamo un mondo a parte, siamo una parte del mondo. Giornata Internazionale dei Diritti delle persone con Disabilità”. L’evento è organizzato da ASD PowerSport Basilicata in collaborazione con FPICB, con il patrocinio del Comune di Policoro, della Provincia di Matera, del Comitato Italiano Paralimpico – sezione Basilicata e della Federazione Medico Sportiva Italiana – sezione Matera.

Il giorno successivo, alle 11:30 cerimonia di apertura del Campionato Italiano di Calcio Balilla Paralimpico, al Pala Ercole, alla presenza di tutti gli atleti, la Federazione e i rappresentanti istituzionali. Le competizioni cominceranno alle 14:30.

In contemporanea al campionato, si svolgerà il Torneo Inclusivo di Calcio Balilla “La Cascina” Città di Policoro, organizzato da ASD PowerSport Basilicata in collaborazione con CSI e con il patrocinio di FPICB. Il torneo amatoriale presenta un carattere di inclusività del tutto peculiare: vi prenderanno parte ragazzi che vivono in comunità per minori del territorio regionale, ragazzi sordi, ragazzi con disabilità intellettivo-relazionale, rappresentanti delle forze dell’ordine, appassionati di calcio balilla e sportivi in genere. L’obiettivo è favorire l’aggregazione e l’incontro tra realtà ampiamente differenti attraverso il gioco del calcio balilla, inteso nei suoi aspetti più ludici.

Il 5 dicembre si terranno le fasi conclusive del Campionato Paralimico, con quarti di finale, semifinali, finali e premiazioni.

LA FEDERAZIONE La FPICB è stata Fondata nel 2011 da Francesco Bonanno, Roberto Falchero, Emilio Tondelli, Mirko Ferri, Corina Radu, Fabio Cassanelli e Pierangelo Bandera.

Il 16 Giugno 2011 il Primario dell’azienda ospedaliera CTO di Milano Carlo Maria Borghi inserisce il Calcio Balilla sarà inserito come sport terapia presso la struttura Mielolesi.

Il 03 Maggio 2012, la FPICB ottiene il riconoscimento dalla ITSF Federazione Internazionale.

Nel 2016 viene riconosciuta dal Comitato Italiano Paralimpico come Federazione Sportiva.

L’ASD POWERSPORT BASILICATA è la realtà emergente più significativa di questa disciplina a livello nazionale: in appena due anni si è affermata a livello nazionale, con due giocatori di serie Pro. Al campionato Assoluti parteciperanno anche quattro atleti in serie semi-pro. Nasce, dopo una lunga gestazione, nel marzo 2019 per desiderio di 12 amici, che hanno il sogno comune di promuovere l’avviamento alla pratica di discipline sportive di persone diversamente abili e di esaltare il valore dello sport come strumento di inclusione e aggregazione solidale.

Al momento conta circa 50 iscritti, tra soci volontari simpatizzanti e atleti (circa 15), più la mascotte Gabriel, di un anno e mezzo. I soci fondatori sono tutti estremamente autentici verso gli scopi associativi, avendo tutti una relazione diretta, per motivi personali o professionali, con la disabilità.

L’avvio delle attività avviene a maggio 2019 con due eventi molto significativi che si svolgono a Senise: il progetto “Inclusione in classe”, che si è svolto presso l’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Leonardo Sinisgalli”, in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico di Basilicata, che ha ospitato il Presidente CIP Basilicata Michele Saracino e  gli atleti paralimpici lucani maggiormente rappresentativi (Giuseppe Di Mare, Emilio Frisenda, Samuele Marcantonio, Donato Telesca, Angelo Panio); il convegno “Power Sport: il potere riabilitativo dello sport”, che ha ospitato importanti professionisti del settore medico-riabilitativo e le massime autorità federali del mondo paralimpico e sportivo della regione.

A luglio 2019 PowerSport Basilicata collabora e partecipa alla realizzazione dell’evento “Disability is Whealth”, serata di moda, spettacolo ed educazione sportiva promosso dall’associazione World of Colors, con la partecipazione, fortemente voluta da PowerSport Basilicata, di Chiara Coltri, capitano della nazionale  femminile di basket in carrozzina, vicepresidente della FIPIC e Ambasciatore del Comitato Italiano Paralimpico.

La passione giovanile di un associato fa intraprendere l’avviamento alla disciplina del calcio balilla paralimpico, che consente a diversi ragazzi di appassionarsi e porta all’affiliazione alla Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla. A novembre 2019 alcuni atleti dell’associazione partecipano al primo campionato regionale di calcio balilla paralimpico ed inclusivo, che si conclude con il podio completamente dominato dagli stessi 3 atleti nella specialità singolo. In quella circostanza avviene il fortunatissimo incontro con il Presidente della FPICB, Francesco Bonanno, nove volte campione del mondo, che intuisce il grande talento e le potenzialità agonistiche dei ragazzi, che vuole con forza agli imminenti campionati nazionali. Giovanni Caprara ed Ersiliano Prillo, partiti come outsider completamente sconosciuti, chiudono il campionato italiano al secondo posto nella specialità doppio ed entrano di diritto nella serie A di categoria.

Inoltre, è in fase di organizzazione un progetto di avviamento alla disciplina di ragazzi ospitati in alcune residenze psichiatriche della Regione.

Alla fine del 2019, grazie al generoso contributo artistico del fotografo Sandro Quarto, è stato realizzato un calendario fotografico , che ha riscosso grande successo.

In fase di riprogrammazione un corso LIS organizzato in collaborazione con la cooperativa Segnalis.