Bathala: il nuovo album di Riccardo Inge fuori venerdì 8 ottobre

Riccardo Inge pubblica il suo nuovo album dal titolo Bathala. Anni di canzoni racchiusi in un’opera che celebra il coronamento di un percorso musicale di una vita intera e dedicato a tutte le persone che hanno supportato l’artista durante la sua carriera. L’album è composto da 9 tracce originalitra le quali alcune già pubblicate in veste di singoli che hanno già raccolto un ottimo consenso di streaming su Spotify che su Youtube.
“Il grazie più grande va alla persona che mi ha fatto appassionare per prima alla musica: mio padre. Fu quel ritrovo con la sua band storica di amici quando ancora andavo alle medie che innescò la voglia di fare musica insieme ad altre persone. È a lui che dedico questo album. È a lui che dedico Bathala.”

 

Bathala, pubblicato ed edito da LaPOP/RadioCoop Edizioni, verrà presentato in due showcase, uno dal vivo all’Arci Tambourine il 17 ottobre a Seregno e uno in streaming per chi non potrà partecipare di persona all’evento live. Successivamente inizierà un mini-tour promozionale in fase di definizione nei locali/clube nei centri commerciali delle principali città italiane (compatibilmente con le restrizioni COVID).

BIO:

Riccardo Inge è un ingegnere. Forse un cantautore. Forse entrambi. Ha iniziato la sua carriera suonando dalle spiagge siciliane ai teatri milanesi, passando per i club di tutta Italia fino a partecipare ai principali concorsi e contest nazionali, arrivando tra i finalisti del MEI Superstage e del 1MNext per suonare al Concerto del Primo Maggio a Roma. Nel 2017 esce l’EP Giorno di festa, in contemporanea con il primo singolo Cosa resterà di noi, uscito in anteprima su Corriere.it. La canzone e il video realizzati con la collaborazione di Cranio Randagio, giovane rapper purtroppo scomparso prematuramente nel 2016, è stato girato sulla diga del Vajont, ed è stato anche presentato negli studi di RAI Italia per la trasmissione Community. Negli anni successivi ha collaborato a diversi progetti come Officine Buone, un’associazione che promuove la musica negli ospedali sotto forma di talent show, nel quale i giudici sono i pazienti stessi e Rockin’1000 a Cesena e al Franchi di Firenze, sotto la direzione del maestro Peppe Vessicchio.
Nel 2019 ha pubblicato Abbiamo preso l’Influencer, brano presentato in anteprima all’Auditorium Radio Italia, dove ha condiviso il palco con Willie Peyote,Selton e Eugenio in Via di Gioia.
A Settembre 2020 Riccardo firma per l’etichetta discografica LaPOP, con cui pubblica alcuni singoli – tra cui Fulmicotone (quasi 60k streaming su Spotify), Mose, DeLorean e Mutuo – che anticipano l’uscita dell’album di inediti dal titolo Bathala previsto per Ottobre 2021.