“Cinquanta6” il nuovo singolo di Chelo

“Arriverà l’estate ma starò a Torino a soffocare tra i murazzi e le zanzare”

Cinquanta6 è il primo singolo di Chelo facente parte di un nuovo progetto, un EP in uscita nella primavera 2022. La canzone parla della noia che è percepibile nell’aria torinese durante le afose estati passate a cercare un po’ di umidità sulle sponde dei Murazzi. Le sonorità sono fortemente estive, ma non escludono influenze sonore di alcune band dell’american pop attuale (su tutti, gli AJR): la scelta di pubblicare il singolo solamente in calce all’estate ha l’obiettivo di fare leva su un sentimento di nostalgia verso la stagione passata, enfatizzando sui ricordi delle vacanze passate da poco tempo. Il brano contiene anche una piccola ed intima dedica a Stefano, il venditore di barzellette che Torino ha abbracciato per l’ultima volta proprio quest’anno. Cinquanta6 si propone di essere un “anti-inno” estivo alle hit reggaeton che bombardano le radio di tutti gli italiani, riportando immagini diverse da quelle di un’Elettra Lamborghini del caso, più intime e cittadine, con l’intento di proiettare il maggior numero di persone all’interno dell’immaginario locale vissuto e dipinto da Chelo.

LINK SPOTIFY : Ascolta “Cinquanta6”

LINK INSTAGRAM: @vaffanchelo

“figlio bastardo di una focosa notte d’amore tra Riccardo Zanotti e Cesare Cremonini”

Andrea Calogero, in arte Chelo, è un cantautore catanese classe ’97 torinese d’adozione, definito dai colleghi della scena cittadina come “figlio bastardo di una focosa notte d’amore tra Riccardo Zanotti e Cesare Cremonini”. Con la sua chitarra ha portato a braccetto la musica un po’ in giro per il Piemonte e il suo primo ep registrato in cameretta intitolato Bovindie (2017) – ora disponibile esclusivamente su YouTube e SoundCloud- gli permette di avere un pass l’anno successivo per lasciare un segno, per quanto piccolo, nella scena torinese. Appunto nel 2018 è uno dei 14 cantautori che viene selezionato per il progetto Sità Scotè, vincitore del bando comunale AxTo, un docu-album volto a raccontare le realtà più sconosciute della città unendo testimonianze e musica, che l’ha portato a collaborare con artisti di spicco nella scena torinese come gli Eugenio in Via Di Gioia, Bianco e gli Sweet Life Society, e per cui ha scritto il pezzo Paradiso 3×3, con il rapper Jakob Hilfiker degli ArtBeat, presentata il 14 maggio al Jazz Club Torino (data sold-out) e poi proseguita con altri live sparsi per il Piemonte. All’interno di questo progetto ha conosciuto Pietro Giay, produttore del suo primo singolo, Un Fotografo, uscito il 29 maggio 2019. Dopo quasi due anni di inattività, il 14 maggio 2021 è uscito il singolo Tutto di Nietzsche. Il 3 settembre dello stesso anno, in concomitanza con la sua prima tournée, è uscito Cinquanta6, primo singolo che apre un percorso nuovo e che anticipa un EP in studio, in uscita nella primavera del 2022.