“Massenzio Ieri Oggi Domani e il Teatro della città”, l’omaggio di Villa Ada a Renato Nicolini


Sabato 7 agosto alle ore 21 a Villa Ada Roma Incontra il Mondo va in scena l’ultimo atto della rassegna “La Bella Estate di Renato” con lo spettacolo “Massenzio Ieri Oggi Domani e il Teatro della città”, in ricordo delle partecipatissime maratone cinematografiche di Massenzio, e che vedrà la proiezione del film muto “Metropolis” di Fritz Lang (1927), nella versione di 80 minuti, sonorizzata dal vivo da Rita Marcotulli e Danilo Rea ai pianoforti.

In apertura della serata è in programma lo spettacolo di restituzione scenica del laboratorio teatrale curato dall’attrice e regista Marilù Prati “La Fondazione della Città, rivista architettonica”, tratto dallo straordinario testo di Renato Nicolini  sulla storia e le forme della civiltà urbana dall’antichità a oggi.

Un omaggio alla visione della cultura di Nicolini e alla sua Estate Romana, la manifestazione che ideò riuscendo ad abbattere le barriere tra centro e periferie, cultura alta e bassa, antico e contemporaneo, locale e globale, all’insegna della riconnessione tra vita culturale e spazio pubblico.

Lo spettacolo, costruito come un varietà con scene brevi introdotte da titoli creati dall’artista Livia Cannella e da intermezzi musicali dal vivo, a cura di Lorenzo Gentile e Angelo Di Veroli, ripercorre la storia della fondazione delle città a partire dalla Torre di Babele passando per la fondazione di Roma, dalla Grecia di Pericle a Tommaso Campanella e alla sua utopia della Città del Sole, da Norman Douglas e il terremoto in Calabria alla controutopia Brechtiana di Mahagonny, città fondata da ladri e prostitute, dal Majakovskij de “La cimice” fino all’Orwell di 1984 e alle riflessioni di Aldo Rossi, l’architetto che più di ogni altro ha compreso la natura della Città.

La rassegna “La Bella Estate di Renato”, è un’iniziativa culturale curata da Camilla De Boni, Marilù Prati e Stefano Simoncini, e ospitata all’interno della XXVII edizione del Festival Villa Ada Roma Incontra il Mondo.

Oltre l’esposizione interattiva “Il Cervellone” – realizzata in partnership da BC Soft Srl, Università degli Studi Roma Tre, Università degli Studi del Molise, in collaborazione con la Regione Lazio e con il contributo di Archivio Capitolino, Archivio Colombari – De Boni e Arci Roma – la rassegna ha proposto al pubblico un ciclo di eventi dedicati alla figura di Renato Nicolini, alla sua visione della cultura come fenomeno sociale strettamente legato alla dimensione urbana, e all’Estate Romana, il frutto più importante del suo impegno decennale (1976-1985) come assessore alla Cultura del Comune di Roma.

Link prevendite: https://dice.fm/venue/villa-ada-l2yp

N.B. A partire dal 7 agosto per accedere a tutte le serate del festival sarà obbligatorio esibire la Certificazione verde Covid-19 in digitale o cartaceo, unitamente ad un documento d’identità. Per ulteriori informazioni: www.dgc.gov.it

Le notizie del sito VivailTeatro.it sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «VivailTeatro.it» e l’indirizzo «www.vivailteatro.it»


Fonte Viva il Teatro