Maspero Elevatori nel progetto di Renzo Piano per la nuova spiaggia del Larvotto a Montecarlo

L’azienda italiana ha realizzato 6 ascensori per la riqualificazione del Larvotto Beach nel Principato di Monaco, l’innovativo progetto di Renzo Piano Building Workshop.

Da metà luglio, gli spostamenti dalla Promenade Princesse Grace Avenue alla spiaggia del Larvotto, nel Principato di Monaco, sono facilitati grazie agli speciali ascensori di Maspero Elevatori.

L’azienda italiana – riconosciuta a livello internazionale come leader nella progettazione, realizzazione e manutenzione di impianti elevatori speciali, su misura e di grande pregio – ha collaborato infatti al progetto di riqualificazione dell’unica spiaggia pubblica del Principato, curata da Renzo Piano Building Workshop per la Municipalità di Montecarlo, realizzando 6 ascensori, di cui 4 panoramici.

“Con questa commessa rinnoviamo la nostra collaborazione con il grande architetto Renzo Piano, per il quale abbiamo sviluppato e realizzato negli anni diverse soluzioni tailor-made. La più recente riguarda gli ascensori e gli impianti elevatori per il GES 2 di Mosca, il nuovo Museo di Arte Contemporanea in fase di ultimazione – commenta Andrea Maspero, Amministratore Delegato di Maspero Elevatori. – Per il progetto della spiaggia del Larvotto abbiamo studiato e realizzato impianti ad hoc, altamente resistenti all’ambiente salino e al vento e adeguati al trasporto pubblico, sia in termini di traffico che di numerose sollecitazioni. In particolare si tratta di quattro ascensori panoramici in cristallo stratificato, e di due impianti di servizio per l’accesso ai parcheggi, per consentire al pubblico di muoversi nell’area.”

Realizzata su progetto dell’architetto Renzo Piano e del suo Building Workshop, la riqualificazione dell’area della spiaggia del Larvotto si sviluppa per 15.000 mq sulla Promenade superiore, con aree coperte e ombreggiate da pini mediterranei, una pista ciclabile e un parco giochi per bambini, a cui si aggiungono 10.000 mq di architettura contemporanea, tra cui una facciata in vetro retrattile aperta sul mare, dedicata a ristoranti, caffè e negozi. Il progetto di riqualificazione si estende anche al mare, con la creazione di frangiflutti tra le dighe esistenti per meglio proteggere la spiaggia dalle mareggiate.

I quattro ascensori panoramici fronte mare realizzati su misura da Maspero Elevatori hanno specifiche caratteristiche idonee all’ambiente marino: le parti meccaniche, le staffe e l’arcata sono infatti in acciaio inox AISI 318L, un tipo di acciaio che offre un’altissima e duratura resistenza contro gli effetti dell’aria salina. “Una tipologia di acciaio che solitamente viene utilizzata per i rivestimenti, ma che per questo progetto è stata impiegata anche le parti strutturali degli impianti”, aggiunge Andrea Maspero.

Nella fase di engineering, gli ingegneri e i tecnici di Maspero Elevatori hanno operato con i più moderni sistemi di progettazione, programmazione e sviluppo in ambiente BIM, in costante collaborazione con tutti i soggetti coinvolti per la gestione intelligente dei procedimenti architettonici e per rispettare i tempi del progetto con un minor dispendio di costi.