Arte: Fortune Vortex di Hypnos verrà venduto in “Artcoin”

L’ultima opera del maestro Hypnos è dedicata alla fortuna. Si chiama ”Fortune Vortex” e rappresenta la volontà di cambiamento che in tempi di COVID, scusate il gioco di parole, non deve mai cambiare. L’innovazione tende la mano al genio artistico con la nascita di Artcoin, la prima stablecoin legata al mondo dell’arte: opere classiche, contemporanee o moderne diventano il sottostante finanziario della moneta digitale al fine di garantire agli investitori, agli amanti dell’arte e al mercato delle criptovalute una plusvalenza nel lungo periodo.Infatti, da sempre l’arte è uno dei pochi asset che nel tempo ha mantenuto e aumentato il suo valore generando utili.

Il progetto Artcoin sposato da Hypnos, coniuga l’avanzata tecnologica con la realtà artistica, vanta già un plafond di opere di artisti famosi in tutto il mondo, all’avanguardia ed emergenti, per il valore di oltre 160 milioni di pezzi, scambiati per il corrispondente di 1$ per un totale di 160.000.000 di UDS

L’acquisto è facile e veloce, infatti tramite il sito art-coin.eu è possibile scegliere il numero di token da prelevare e al contempo visionare le opere – che ne sostengono il valore – in continuo aumento ed evoluzione.

Evoluzione e rivoluzione, ecco le parole chiave che caratterizzano la nuova frontiera nel mondo delle criptovalute con l’avvento di Artcoin, pronta ad essere tra le prime monete digitali nei più importanti exchange mondiali, che non potranno che sostenerla per il suo valore aggiunto in campo finanziario e artistico.