“Tra Bergamo ed Il Far West” è il disco di debutto di Piccoli Bigfoot

Esce lunedì 21 giugno 2021 (in distribuzione Artist First) il primo EP di PICCOLI BIGFOOT dal titolo Tra Bergamo e il Far West. Ecco il capitolo definitivo del cantautore senza volto che gioca con gli stereotipi in mescolando folk e punk e indaga sull’identità di chi, nell’ultimo complicato periodo, si è un po’ perso.

Tra Bergamo ed il far West ci sono un sacco di maschere pirandelliane, di trappole della quotidianità, di desideri di scappare e di cambiare identità per ritrovare se stessi, in un mondo fatto di slogan, violenze verbali, frustrazioni e stress.

BIO:
Piccoli Bigfoot è un cantautore mutante con forte attitudine folk punk. Si è svegliato, dopo anni di coma, in un carcere di legno di massima sicurezza senza nessun ricordo del passato.  Passa il tempo scrivendo e suonando canzoni per capire e ricordare la sua vera identità.

Dal Gennaio 2019 comincia a suonare, in modalità chitarra/voce, dappertutto, per strada, nei bar, in feste e locali. Arrivando ad aprire il concerto dei Tre Allegri Ragazzi Morti in Latteria Molloy di Brescia nel Marzo del 2019. Nel Gennaio 2020 entra in studio, con la band, per registrare il suo primo EP “Tra Bergamo ed il Far West” prodotto e arrangiato da Gregorio Manenti (Pau Amma, Dente).

Piccoli Bigfoot – Testi, Musica.
Gregorio Manenti – Produzione, Arrangiamenti.
Gregorio Conti – Mixaggio.
Riccardo Zamboni – Master.

HANNO SUONATO:
Piccoli Bigfoot – Voce, Chitarra Acustica/Classica.
Gregorio Manenti – Chitarre Elettriche, Tastiere, Melodica, Mandolino, Percussioni addizionali, Flauto, Cori.
Gregorio Conti – Basso, Battito di mani.
Filippo Sala – Batteria
Leonardo Pezzotti – Sax Contralto.
Leonardo Gatti – Violoncello.
Alessandro Marzetti – Tromba.
Francesco Savalli – Trombone.
Barbara Finazzi – Cori.
Andrea Manenti – Cori.