Fuori oggi “Meglio”, il nuovo singolo del rapper milanese Kesmo

Si intitola “MEGLIO” il singolo d’esordio di KESMO, rapper milanese classe 2000, per Bagana – B District Music, in uscita oggi venerdì 18 giugno e distribuito da Pirames International.

Il brano è disponibile su tutte le maggiori piattaforme streaming e in digital download, il video ufficiale è online su YouTube.

“Meglio” streaming e digital download >  https://Pirames.lnk.to/Meglio
“Meglio” official video > https://youtu.be/yySF-af_E7M

“E non ha funzionato il siero,
Ho ancora in corpo il tuo veleno,
Ma adesso pure io ci credo,
Perchè senza di te sto meglio”

Un flow di sentimenti ed emozioni catartiche. Con “Meglio Kesmo, all’anagrafe Marco Guastamacchia, definisce una nuova fase della sua giovane carriera e arriva ad una nuova maturità compositiva, mettendo al centro un concept definito: il concetto di sentirsi meglio senza qualcosa che finora si era reputata indispensabile. Un singolo che celebra sensazioni sincere, concrete e limpide sostenute da un sound semplice per raccontarle al meglio.

“È un testo al quale sono molto legato, ‘Meglio’ è qualcosa di molto personale: il coraggio di abbandonare, di staccarsi da qualcosa che si reputava indispensabile e, così facendo, arrivare a una separazione che fa “stare meglio”. L’abbandono che porta la serenità, allo stare bene. Spero che le persone che si sentono o si sono sentite come sono stato io raccontandomi in questa canzone possano immedesimarsi in questo brano e sentirsi meglio” – commenta il rapper.

Una base minimale, composta da elementi semplici volti a supportare al meglio le liriche e a favorire l’immediatezza del messaggio. Elementi che, dietro un’apparente tristezza, trasmettono in realtà una decisa presa di coscienza, voglia di riscatto e di rinascita, acquisendo connotati positivi. Il beat è a cura di Yand, testi di Kesmo (Marco Guastamacchia). “Meglio” è stata mixata e masterizzata da Francesco Bre presso lo 06Studio di San Donato Milanese (Milano).

Il videoclip ufficiale è prodotto da Riccardo Landi e Alessandro Gironi, con la collaborazione di Gianluca Falsetti.

Sul video ufficiale Kesmo commenta: “Il concept del video è uno storytelling di me stesso, ormai residente in un cinema all’interno di un centro commerciale abbandonato da anni. Ripeto le stesse routine ogni volta, apatico. Un giorno trovo un manichino e la presenza di un elemento nuovo causa felicità, ma il pendolo oscilla di nuovo verso la noia, quindi decido di liberarmene. Il manichino, che rappresenta di fatti una persona, non vuole lasciarmi andare. Da qui inizia una fuga che vedrà me uscire dalla mia casa per non tornarci mai più. Abbiamo lavorato minuziosamente per trovare un connubio perfetto tra il brano e il video. Le scene sono molto rapide, esattamente come le routine che si ripetono, ma con elementi e luci differenti, a seconda dell’umore”.

Social: