Ti proteggerò è il nuovo singolo dei Terramadre

Il nuovo singolo su tutte le piattaforme digitali dal 4 MARZO

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

I Terramadre tornano con un nuovo singolo, “Ti proteggerò”, disponibile a partire da Giovedì 4 Marzo su tutte le piattaforme digitali e digital store.

A due anni dalla pubblicazione del loro primo album omonimo, che sta ancora riscuotendo tanti consensi e ottime recensioni e di un Ep, “SKÖLL”, composto da sei tracce, i Terramadre propongono questo nuovo singolo estremamente intenso e ben lontano dalla classica canzone d’amore. Una dichiarazione di intenti onesta e sincera
rivolta alla persona amata, ma che potrebbe essere valida per chiunque ci stia accanto e vogliamo proteggere da tutto ciò che non vorremmo mai potesse colpirlo.

“Ti proteggerò dai chiari di luna e dalle schegge di vetro/ dai brutti ricordi che tornano indietro”, canta Dimitri Costa, e già questi primi versi sembrano perfetti per il periodo che stiamo attraversando, pieni di incertezze e paure. In un momento in cui tutto sembra sfuggire di mano, in cui niente sembra poter tornare come prima, la cosa su cui si può contare di più è il sentimento più bello e antico del mondo: l’amore. Un sentimento cantato da sempre in ogni sua forma, che qui assume un’accezione più alta. Non si parla soltanto dell’amore di coppia, dell’amore passionale e travolgente tra due persone, ma di qualcosa di ancora più profondo, ovvero la necessità di proteggere ad ogni costo chi ci sta accanto ogni giorno, certezza primaria soprattutto nei momenti
più burrascosi. Mai come questo ultimo anno abbiamo visto cancellare le nostre vite con un colpo di spugna, come se non avessimo più il controllo del nostro domani e neanche del nostro oggi. Ma se c’è una cosa che probabilmente è diventata ancora più
centrale per ognuno di noi è rivedere le nostre priorità e scala di valori. In questa ballad struggente e malinconica i Terramadre raccontano le paure di ogni giorno, senza il timore di mettere a nudo le fragilità che appartengono ad ognuno di noi.
“Che cosa rimane di noi? Di questo momento?” si chiede la band emiliana. Ma la risposta arriva subito dopo: “Sotto la neve c’è qualcosa che ci appartiene”, perchè anche sotto le macerie c’è qualcosa da recuperare per ricostruire il futuro.

Terramadre

Dimitri Costa (voce), Manolo Robuschi (batteria), Stefano Pavone
(chitarra), Tommaso Galvani (basso e tastiere).

Il progetto musicale vanta la partecipazione di artisti e musicisti di fama nazionale ed internazionale come Derek Sherinian (Dream Theater, Sons of Apollo), Roberto Gualdi (PFM, Vecchioni, Lucio Dalla), Luca Colombo (Eros Ramazzotti, Loredana Bertè, Mango), Ivano Zanotti (Ligabue, Loredana Bertè), Niccolò Bossini(Ligabue), Valerio Carboni (Mietta, Nek, Luca Carboni), Emiliano Vernizzi (Ligabue, Enrico Ruggeri, Gianluca Grignani, Mario Biondi), Giordano Gambogi (Ladri di biciclette, Notre-Dame de Paris di Cocciante, Nomadi, Mario Biondi), Erik Montanari(Nada, Caravane de Ville, Massimo Zamboni, Graziano Romani), Giovanni Marani(Ligabue, Mario Biondi), Lucio Boiardi Serri (Mietta, fonico studio di Ligabue, Vasco Rossi), Alberto “Paddo” Paderni (I Rio, Gianni Morandi, Mietta), Fabio Ferraboschi (I Rio, Cristiano De André), Gio Stefani (I Rio), Federico Galazzo (fonico Francesca Michielin, I Rio), Nicola Denti (Custodie Cautelari, Dik Dik), Lele Borghi(fondatore e main drummer “Rockin’ 1000”), Gianluca Losi (fonico Marlene Kuntz),Andrea Benassai (Sonoria Recording Plant), Pier Bernardi (Rats, Art of Fequency), Daniele Bagnoli e tanti altri

I Terramare hanno collaborato negli anni con Autori del panorama musicale italiano come Vincenza Casati, Niccolò Bossini, Fabio Ferraboschi, Luca Lastilla e Vittorio Uboldi. I brani sono stati registrati insieme a Musicisti e Artisti di altissimo ivello e con l’apporto di Maestri d’eccezione, come Maurizio Zappatini, in alcuni dei migliori studi italiani tra cui il Metropolis Studio Milano di Lucio Fabbri, il Bluebeet Studio di Lucio Boiardi Serri e Alberto Paderni a Reggio Emilia, il Busker Studio di Fabio Ferraboschi a Rubiera (RE), il Sonoria Recording Plant di Andrea Benassai a Prato, il Safe & Sound Studio di Valerio Carboni a Montecavolo (RE) e il Bagnoli Bros Recording Studio di Daniele Bagnoli a Castelnovo ne’ Monti (RE).

Contatti e social:

info@terramadremusic.it

www.terramadremusic.it

https://www.facebook.com/terramadremusic/
https://twitter.com/@terramadremusic
https://www.instagram.com/terramadremusic/
https://www.youtube.com/channel/UCbhlI_A6kAHx4vHR7biPMKA
ufficiostampa@terramadremusic.it
booking@terramadremusic.it


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui