Pessime condizioni a Capomulini: lettera al sindaco di Acireale

Movimento Sociale Fiamma Tricolore

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Sezione “Nello Vecchio”

Acireale

Al: Ing. Stefano Alì

Sindaco di Acireale

Oggetto: Pessime condizioni a Capomulini.-

Egregio signor Sindaco,

con la presente intendiamo portare alla sua attenzione ed a quella degli assessori competenti, le pessime condizioni in cui versa il piccolo borgo marinaro di Capomulini.

Purtroppo, oltre all’ evidente stato di abbandono in cui è stata lasciata per lungo tempo la piccola frazione marinara, quello che salta all’occhio, già al primo impatto, è la presenza di ben 30 transenne dislocate presso il lungomare in via Garitta: una lunga fila di ferraglia che deturpa il bellissimo paesaggio, uno spettacolo indegno ed indecoroso, per questo piccolo borgo che ha tutte le caratteristiche per diventare una piccola perla per il suo incantevole territorio. Con l’approssimarsi della stagione estiva, con l’avvento di visitatori e di chi vi soggiorna durante la bella stagione , con la presenza inoltre di diverse attività di ristorazione che richiamano una notevole affluenza di clientela, riteniamo opportuno una riqualifica urgente del borgo.

Capomulini, insieme alle altre frazioni a mare, ha il diritto di essere il fiore all’occhiello del nostro bellissimo territorio acese.

Per quanto sopra esposto,

CHIEDIAMO

alla S.V. di disporre urgentemente al ripristino delle regolari condizioni ambientali e di sicurezza del sito in oggetto

Distinti saluti.

Acireale, 12.04.2021

Il Commissario di Sezione

(Rosario GRASSO)


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui