Lavoro. La Fesica Confsal: “Sostenere la Pdl di FdI che valorizza il comparto della sicurezza privata”

“Condividiamo l’iniziativa di legge sull’impiego delle guardie giurate all’estero che aprirebbe rilevanti possibilità di lavoro, oggi precluse dalla normativa italiana”. A dirlo, tramite una nota divulgata alla stampa, è la Fesica Confsal, da anni impegnata nella difesa dei lavoratori della sicurezza privata con i segretari di comparto. 

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

“Non possiamo che valutare favorevolmente tutte quelle possibili norme che possono aprire nuovi spazi, nuove occasioni di lavoro, specie in un settore così particolare e poco valorizzato come quello della vigilanza privata. Fratelli d’Italia – spiega il Segretario generale Bruno Mariani – oggi ne è promotrice, ma contiamo sul sostegno di tutti coloro che vogliono rilanciare questo comparto, noi stiamo cercando di farlo”. 

“Cerchiamo di puntare al futuro, ma per i lavoratori di questa categoria è importante ricordare e battersi anche per un presente che parla, purtroppo, di un Ccnl non rinnovato e fermo a sei anni fa, di un’equiparazione per certe mansioni alle Forze dell’ordine sempre boicottata ma ormai necessaria e della mancata attuazione delle politiche di sicurezza integrata per migliorare la qualità della vita e del territorio. Anche dal Ministro dell’Interno, della Difesa e da questo governo tutto, come che da quelle notissime Organizzazioni sindacali firmatarie di contratto che non riescono a garantire un rinnovo del Ccnl facciamo –conclude la Fesica Confsal – appello”.


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui