KHILADI, a Torino le riprese del nuovo blockbuster indiano

In corso a Torino le riprese italiane di Khiladi, action movie indiano diretto da Ramesh Varma realizzato anche a Torino e dintorni con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Il progetto – che vede l’attore protagonista Ravi Teja nei panni di un criminale in fuga dalla polizia internazionale – è prodotto da “A Studios LLP” di Hyderabad, con la produzione esecutiva della ODU Movies di Ivano Fucci che già lo scorso autunno aveva scelto Torino per un altro importante titolo della cinematografia indiana.

Proprio in virtù della fortunata esperienza e grazie alla rete di collaborazioni avviate per le riprese di Radhe Shyam – che a ottobre 2020 avevano portato in Città per molte settimane la Star indiana Prabhas – la Società di produzione e ODU Movies hanno infatti voluto ambientare a Torino anche questo nuovo lungometraggio.

Da sottolineare nuovamente l’importante collaborazione fornita da ASL Torino per l’arrivo del cast artistico e tecnico dall’India e per lo svolgimento in sicurezza delle riprese .

Le riprese – iniziate a Villa Cimena – termineranno il 25 Marzo. Svariate scene sono state realizzate a Villa Bria, alla discoteca Le Roi, al Dash Kitchen e al Milk. In esterna sono state le vie cittadine ad essere protagoniste di diverse scene di inseguimento effettuate in Piazza Gran Madre, Lungo Po, Murazzi, Parco del Valentino e Zona del Quadrilatero.

Numerosi anche i professionisti piemontesi richiamati a lavorare sul set dopo la precedente esperienza con ODU Movies, dal Location Manager Daniele Manca all’Art Director Andrea Pitet, insieme alla Casting Director Luana Velliscig, alla fotografa di scena Martina Muscarello, per finire con Astrid Cozzi come Coordinatrice e Daniele Notarrigo come Capo Elettricista. La troupe – composta da circa 50 elementi – ha visto una percentuale di maestranze locali pari oltre al 30% circa.

Khiladi verrà distribuito in India in 500 copie a partire dal 28 Maggio 2021.


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui