Bergamo Film Meeting, Volker Schlöndorff protagonista della retrospettiva della 39a edizione

Sarà Volker Schlöndorff, regista, sceneggiatore, produttore e attore, figura tra le più significative del cinema tedesco del dopoguerra, il protagonista della retrospettiva – in anteprima nazionale – dell’edizione 2021 di Bergamo Film Meeting. Un percorso di 22 film che tratteggia la filmografia di un autore poliedrico e di grande creatività spesso ispirato dall’universo della scrittura – numerose sono infatti le trasposizioni di opere letterarie con cui si misura – e dall’impegno socio-politico.

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Il Festival, che si svolgerà dal 24 aprile al 2 maggio nelle forme che saranno consentite dalle normative vigenti in quel periodo, come di consueto darà spazio alle ultime tendenze e agli autori emergenti nel campo della fiction e del documentario attraverso le sezioni Mostra Concorso e Visti da VicinoNuovamente sostenuto dall’Unione Europea attraverso il sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa, Bergamo Film Meeting privilegerà il cinema del nostro continente, con una proposta di oltre 150 film per 9 giorni di programmazione

Al contempo, grazie anche alle collaborazioni con le numerose realtà culturali del territorio e non solo, saranno proposti incontri con gli autori, eventi speciali, momenti dedicati all’arte, alla musica e ai fumetti. Inoltre, si conferma l’appuntamento con Europe, Now! Film Industry Meetings, le giornate rivolte ai professionali che intendono essere un’occasione di networking e una piattaforma di aggiornamento sulle opportunità offerte da festival, mercati, training programmes, fondi europei e nazionali.

Il programma completo della 39a edizione sarà annunciato a metà aprile.


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui