Andrea Arena: fuori il videoclip del nuovo singolo “Grassottella”

Disponibile online da oggi, venerdì 20 novembre, il videoclip ufficiale di “Grassottella” di Andrea Arena: il brano è il secondo singolo estratto dall’album di esordio del cantautore romano dal titolo “Arena”.

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Grassottella” è una canzone che sprona le donne ad accettarsi così come sono. Una dichiarazione del cantautore che, rivolgendosi ad una ragazza di cui si era innamorato durante l’adolescenza, la invita ad amarsi per la sua bellezza unica e straordinaria. Ti amo per quello che vedo e conosco, con questo corpo e con questo carattere: ti voglio così come sei.

Nel videoclip diretto da Giacomo Spaconi, regista e autore de “Le Coliche”, e visualizzabile su YouTube (https://youtu.be/RakHkzKkP_s), Andrea Arena interpreta insieme ad alcune attrici e modelle una serie di personaggi ‘cult’ entrati a far parte dell’immaginario collettivo.

A primo impatto mi rendo conto che leggendo questo titolo tanti potrebbero storcere il naso. “Grassottella” potrebbe essere certamente anche una parola dispregiativa ma, come ogni medaglia, ha due facce… questa è quella ironica, giocosa e amorevole! Tanti anni fa, infatti, mi piaceva una ragazza che si sentiva grassottella, all’epoca ero molto timido e avrei tanto voluto dirle che per me era perfetta così come era, e non sapendo come farlo a parole, ho scritto questa canzone” racconta Andrea Arena, che aggiunge: “Col tempo, suonandola in giro nei miei live, mi sono accorto della grande presa che ha su tutte le donne: perché anche la più magra, in fondo, si sente un po’ grassottella! Per me, però, come canto nel mio brano… Non importa se non hai la gamba stretta come una sottiletta, preferisco i bignè! E lascia stare l’opinione della gente che sorride allo specchio stanno peggio di te… La tua carne sulle dita dà più gusto alla mia vita, niente dieta, senti me!” conclude Arena.


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui