Elettra Lamborghini, il suo giorno più bello nel segno di I.V. Gioielli

Da una grande passione e dopo anni di studi nel ramo dei gioielli nasce I.V. Gioielli, grazie all’intuizione di Vincenzo Improta che per primo coltiva questo interesse, e sua moglie Serena Marchese, gemmologa, diplomata all’IGI e amante dei diamanti.

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Nel cuore di Somma Vesuviana, nel napoletano, hanno deciso di creare un proprio marchio di gioielleria ed immergersi completamente in questo mondo. La coppia, oggi come allora, non si limita a gestire i propri negozi occupandosi solo di contabilità, o svolgendo semplicemente il ruolo di datore di lavoro.

Vincenzo e Serena mettono cuore e anima nelle loro gioiellerie, dove non troviamo esposti solo i più grandi marchi nazionali e internazionali. I due Imprenditori, in collaborazione con i più famosi maestri orafi napoletani, si impegnano quotidianamente nella ricerca e nella creazione di nuove idee di gioiello, anche personalizzate, in base alle esigenze del cliente.
Lavorano a stretto contatto con lo staff all’interno dei negozi, valorizzandolo, informandolo, ma soprattutto formandolo sui nuovi prodotti e materiali per essere sempre aggiornato e al passo coi tempi.

Con il cliente creano un vero e proprio rapporto personale, impegnandosi a seguirlo e orientarlo gradualmente e senza pressioni, nella scelta del gioiello giusto.

Proprio per la loro professionalità e l’originalità dei prodotti, Vincenzo e Serena possono vantare grande fama, non solo nel territorio campano, ma anche in tutta Italia. Ogni giorno numerosi clienti, o solo semplicemente dei curiosi, si rivolgono a loro. Molti sono i personaggi dello spettacolo, del giornalismo, dello sport, ma anche della politica che si affidano a I.V. Gioielli.

Una delle ultime star italiane è stata proprio Elettra Lamborghini che ha chiesto a I.V. Gioielli di realizzare le bomboniere in occasione del suo matrimonio. Serena ha conquistato subito la giovane futura sposa con una proposta originale: un cammeo, ossia una conchiglia Cassis Madagascariense, creata a mano dai maestri artigiani napoletani, montata in argento 925 e personalizzata con le iniziali, da utilizzare come ciondolo o spilla.
Ovviamente, non poteva non riscontrare un grande successo!
Qui, la Lamborghini, in compagnia di tutta la famiglia, ha scelto anche i gioielli da indossare nel suo grande giorno, ma non solo. Vincenzo e Serena hanno partecipato al matrimonio e assistito e consigliato sia la sposa che i familiari durante tutta la giornata, abbinando importanti gioielli ai diversi look per ogni momento, da Villa Leoni, dove sono iniziati i preparativi, a Villa Balbiano, luogo in cui si è svolta la cerimonia, fino a tarda sera, al Grand Hotel Tremezzo, location di una grande festa.

Quale sarà la prossima creazione? E il prossimo vip a rivolgersi a loro?


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui