Ultima campanella per iscriversi in UniBg: giovedì 8 ottobre il Click Day mentre il 14 e il 16 i TOLC

L’Università degli studi di Bergamo scommette sui futuri studenti ed è pronta ad accoglierli negli ampi spazi degli 8 dipartimenti diffusi in tutto il territorio. Nella giornata di lunedì 5 ottobre sono ripartite le lezioni in presenza, alternate a quelle a distanza, secondo la modalità mista di fruizione delle lezioni così da essere preparati in caso di nuove direttive ministeriali. Sicurezza e accessibilità, anche in tema bandi per l’assegnazione di strumenti tecnologici, sono le parole chiave di UniBg 2020/2021.

Hai già messo mi piace sulla nostra pagina?

Valori che hanno permesso la registrazione di un incremento delle iscrizioni ai corsi di laurea magistrale dell’Università degli studi di Bergamo: si registra infatti un trend positivo nelle nuove iscrizioni in crescita rispetto agli anni passati (+ 10%) e ancora aperte fino a venerdì 30 ottobre.

PROSSIME SCADENZE

Pc alla mano giovedì 8 ottobre alle ore 9.30 con il Click Day per assicurarsi uno dei 2000 posti disponibili messi a disposizione dall’università. Per verificare i requisiti d’accesso: www.unibg.it sezione TOLC sezione CLICK DAY

Per i ritardatari e gli indecisi, ancora due possibilità per accedere ai test d’ammissione: le giornate di mercoledì 14 e venerdì 16 ottobre saranno dedicate ai TOLCtest di verifica della preparazione per l’accesso ai corsi di studio, obbligatori per l’immatricolazione ai corsi di laurea triennale e a ciclo unico. La partecipazione ai TOLC è rivolta anche ai candidati disabili e con diagnosi DSA per cui sono previste agevolazioni.

Dal 9 ottobre sarà pubblicato il bando autunnale con iscrizione immediata per chi ha sostenuto o sosterrà i TOLC della sessione di ottobre. Per approfondimenti e scadenze www.unibg.it sezione PRIMA ISCRIZIONE – TOLC@CASA

Nelle prossime ore l’Ateneo emanerà uno specifico bando per l’assegnazione di benefici utili ad ampliare la dotazione tecnologica e la connettività degli studenti, così da garantire la possibilità di frequentare le lezioni a distanza nell’evenienza di un nuovo lockdown.


Vuoi pubblicare anche tu i tuoi comunicati su Agenziastampa.net: invia il tuo comunicato è gratuito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui