Ethereum si conferma la piattaforma nella blockchain. Le statistiche del 2019 importante crescita di dApps

La prima e ancora la migliore: Ethereum si conferma la piattaforma vincente per numero di dApps registrate nella blockchain. Le statistiche del 2019

La prima e ancora la migliore: Ethereum si conferma la piattaforma vincente per numero di dApps registrate nella blockchain. Le statistiche del 2019 rivelano infatti che sviluppatori e società hanno preferito affidarsi al network implementato da Vitalik Buterin e team anziché a progetti più recenti e apparentemente più performanti.

Le distributed apps circolanti su Ethereum rappresentano una tipologia variegata di programmi. Fra le categorie beneficiate da maggior incremento troviamo finanza, scommesse, giochi, collezionismo.

Le piattaforme concorrenti, quali TRON ed EOS, risultano invece poco attive. Questo nonostante le affinità col progetto Ethereum, rimodellato e perfezionato in varie declinazioni per offrire maggiori performance in termini di sicurezza, scalabilità, velocità di transazione.

Per quanto riguarda il token che alimenta la rete, da tempo ETH risulta la regina delle altcoin. La sua seconda posizione fra le criptovalute a maggiore capitalizzazione appare al momento salda. Il calo del crypto mercato degli ultimi 2 mesi non toglie che nel complesso la quotazione del 2019 al tramonto sia in crescita rispetto alla fine del 2018.

La blockchain soffre però problemi di efficienza che hanno portato a rivedere gli algoritmi che ne stanno alla base. Nella prima metà del 2020 Ethereum diverrà Ethereum 2.0, e passerà all’uso definitivo del proof of stake al posto del proof of work.